Contenuto sponsorizzato

A 42 anni colta da un malore, addio a Marzia Maturi, lascia due figlie e un figlio di 3, 8 e 12 anni

La donna si era sentita male nella casa estiva a Faserno qualche sera fa. Era ricoverata in rianimazione al Santa Chiara di Trento ma non ce l'ha fatta. Tutta la comunità della Val Rendena in lutto

Pubblicato il - 16 agosto 2018 - 14:42

PINZOLO. Non ce l'ha fatta Marzia Maturi madre di tre figli, due femmine e un maschio di 3, 8 e 12 anni. Era ricoverata al Santa Chiara di Trento dopo che si era sentita male nella casa estiva di famiglia a Faserno, lungo le alture di Storo. La donna, 42enne, residente a Pelugo e dipendente della Cassa Rurale di Pinzolo, domenica sera si trovava nella casa estiva con i figli quando è stata colta dal malore.

 

A dare l'allarme proprio il figlio che ha prima raggiunto un cugino il quale ha dato il via alla macchina dei soccorsi. La donna è stata quindi trasportata in emergenza al Santa Chiara di Trento. Ricoverata nel reparto di rianimazione ha lottato tra la vita e la morte per più di due giorni quando è arrivata la triste notizia. Marzia non ce l'ha fatta.

 

Tutta la Val Rendena piange la donna che era molto conosciuta in zona visto che oltre al suo lavoro in Cassa Rurale suonava nella banda del paese. E molto conosciuta è tutta la sua famiglia Maturi di storici artigiani del ferro mentre una delle figlie canta nei ''Fringuelli del Brenta''. Un grave lutto per tutta la comunità che certamente si stringerà alla famiglia di Marzia e ai suoi tre figli.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 13:10

Dopo quanto accaduto a Ischgl tra febbraio e marzo il cancelliere austriaco ha annunciato una serie di misure che si applicheranno questa stagione sulle piste. Mascherine in funivia, distanza di un metro gruppi di massimo 10 persone per le scuole di sci

24 settembre - 10:46

Era stato ricoverato al Negrar. Sono sopraggiunte delle complicanze a seguito della caduta e così è deceduto. Nell'incidente si era ferita anche la figlia di 40 anni

24 settembre - 11:50

Al ballottaggio ci sono l'ex sindaco e l'imprenditore Zanin. Decisivo diventa quel 13% che è stato preso dal candidato dell'Svp che, per ovvi motivi, non può imparentarsi con ultra nazionalisti e figure vicine all'ultra destra. Intanto i nostalgici di Casapound salutano il consiglio: '' Siamo i fantasmi di una guerra che non abbiamo fatto, ma siamo i guerrieri di una pace durata troppo a lungo. Ancora qui ci ritroverete tra mille anni e mille anni ancora''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato