Contenuto sponsorizzato

Abiti alla moda, auto di grossa cilindrata e in casa spacciava droga, 26enne arrestato

E' successo a Bolzano, in casa del giovane sono stati sequestrati  51 grammi di cocaina, 40 grammi circa di sostanza da taglio, un bilancino di precisione ed altri arnesi utilizzati per il confezionamento delle singole dosi

Pubblicato il - 22 novembre 2018 - 20:28

BOLZANO. Manteneva un elevatissimo tenore di vita, vestendo sempre con abiti alla moda e utilizzando, per i suoi spostamenti, un’autovettura di grossa cilindrata.

 

Un giovane 26enne, di origine albanese, è stato tradito dai suoi stessi comportamenti strani, è finito sotto la lente del personale dell’Unità specializzata antidroga della Squadra mobile della Questura di Bolzano che ha avviato dei servizi di pedinamento e di osservazione.

 

Dopo aver individuato, in zona don Bosco, l’effettivo domicilio del giovane, gli operatori della Squadra Mobile hanno accertato come l’appartamento fosse “meta” di numerosi e giovani altri suoi connazionali.

 

Nel corso del pomeriggio di martedì, i poliziotti sono riusciti, utilizzando un abile stratagemma, a penetrare all’interno dell’immobile, identificando alcuni soggetti sempre di etnia albanese.

 

Le operazioni di ricerca hanno permesso il sequestro di complessivi 51 grammi di cocaina, 40 grammi circa di sostanza da taglio, un bilancino di precisione ed altri arnesi utilizzati per il confezionamento delle singole dosi.

 

Le successive e immediate analisi hanno consentito di verificare che lo stupefacente oggetto di sequestro fosse di ottima qualità con un principio attivo superiore al 75%. A seguito di quanto accertato, il cittadino albanese, immune da precedenti è stato tratto in arresto e posto in regime di detenzione domiciliare presso la sua attuale residenza.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 15:38

L'attività di prevenzione e repressione delle violazioni in materia di "tutela della salute", "sicurezza prodotti" e "contraffazione" si è intensificata nel corso dell'emergenza sanitaria per Covid-19 e i finanzieri hanno stroncato un illecito da oltre 100.000 euro, un volume d'affari che corrisponde al valore commerciale delle mascherine se fossero state immesse sul mercato

27 maggio - 12:03

E' successo questa mattina. I due uomini stavano risalendo il canalone con i ramponi quando, probabilmente, sono stati investiti da una scarica di sassi e Zenatti ha perso l'equilibrio

27 maggio - 15:58
L'allerta è scattata intorno alle 15.30 in località Cercenà di Roncone sul territorio di Sella Giudicarie. Secondo le prime informazioni, una persona stava effettuando alcuni lavori in zona del rifugio la Rocca a quota 1.000 metri
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato