Contenuto sponsorizzato

Acqua torbida nelle case di Pergine, guasto nell'acquedotto. Ecco cosa è successo

Il sindaco Oss Emer: ''Abbiamo rilevato un problema ad un ramale e ci siamo subito attivati per risolverlo"

Pubblicato il - 05 dicembre 2018 - 11:07

PERGINE. Sono numerose le famiglie di Pergine che nella giornata di ieri hanno riscontrato alcuni problemi nell'acqua che usciva dal rubinetto di casa. Acqua torbida o in alcuni momenti completamente assente.

 

I cittadini colpiti dal problema si sono chiesti, anche attraverso i social, cosa stesse succedendo. In realtà si tratterebbe di un guasto all'acquedotto cittadino.

 

“Ieri pomeriggio – ha spiegato il sindaco Roberto Oss Emer – è avvenuto un guasto ad un ramale dell'acquedotto. I tecnici, però, sono riusciti in breve tempo ad individuarlo e ci si è attivati immediatamente per risolvere il problema”.

 

L'acqua torbida che sarebbe uscita in alcune zone dai rubinetti delle case, sarebbe dovuta ad alcuni sbalzi di potenza all'interno delle tubature.

 

“Per individuare il danno – ha spiegato il sindaco – i tecnici sono stati costretti a chiudere l'acqua e nell'aprirla è normale che ci sia dell'acqua torbida dovuta agli sbalzi di potenza”.

Il problema è stato quindi individuato e ci si è subito messi al lavoro per la risoluzione.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 gennaio - 18:54

Il governatore in vista ad Ala attacca la precedente amministrazione provinciale: "Sono stati inconcludenti. Qui ognuno deve prendersi le proprie responsabilità, noi ci prenderemo le nostre, ma i cittadini non possono correre simili rischi"

20 gennaio - 16:00

L'assessora preoccupata dal fatto che nel 2017 gli aborti in Trentino sono stati 703 mentre nel 2016 erano stati 684. Una minima crescita su base annuale che, ovviamente, ai fini statistici non ha valore mentre il dato resta comunque il secondo più basso di sempre. Nel 2007 erano quasi 1.300

20 gennaio - 19:07

L'allarme è stato lanciato intorno alle 15 dal padre. Il 43enne si trovava da solo in escursione. La macchina dei soccorsi subito in azione, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato