Contenuto sponsorizzato

Beccati a Natale mentre rubavano a scuola, due giovani di Storo dovranno rispondere di una decina di furti

Le indagini dei carabinieri di Borgo Chiese, assistiti dalla polizia locale, hanno permesso di ricostruire una decina di furti messi a segno dai due ragazzi all'interno della scuola elementare. I due si erano impadroniti di un mazzo di chiavi che usavano per entrare

Pubblicato il - 01 gennaio 2018 - 12:36

STORO. Erano due giovani di Storo gli autori di una serie di furti nella scuola elementare del paese. Due ragazzi, uno dei quali minorenne, che il giorno di Natale sono stati scoperti e denunciati ai carabinieri. I giovani, in quel caso, avevano restituito la merce al dirigente scolastico ed erano stati riaffidati alle loro famiglie.

 

Le indagini, però, dei carabinieri della stazione di Borgo Chiese sono proseguite e hanno consentito di ricostruire una serie di furti, ben dieci, avvenuti nella struttura scolastica. Gli autori sarebbero stati sempre i due giovani. I ragazzi avevano, infatti, rubato un mazzo di chiavi, trovato a scuola, e a più riprese si erano serviti dello stesso per entrare nell'edificio e mettere in atto le relative scorribande.

 

Tutti i furti erano stati regolarmente denunciati alla polizia locale che ha collaborato alle indagini, fornendo assistenza ai carabinieri. In totale i ragazzi si sono portati via, tra bevande e merendine dei distributori automatici, poco più di 200 euro, ma i danni più gravi, per qualche migliaio di euro, sono derivati dai danneggiamenti agli infissi e ai distributori automatici.

 

Per tutti i reati i due sono stati nuovamente deferiti in stato di libertà alle competenti autorità giudiziarie di Trento, la procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario per il maggiorenne, quelle presso il Tribunale per i minorenni per il più giovane.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 maggio - 20:40
La 65enne è stata trovata nell'acqua da alcuni passanti, immediato l'allarme e l'avvio della manovre salvavita ma purtroppo per Liviana Ierta [...]
Cronaca
21 maggio - 21:28
Le fiamme partite da un quadro elettrico. Decine e decine i vigili del fuoco intervenuti per evitare che l'incendio potesse interessare altre parti [...]
Cronaca
21 maggio - 16:43
Erano circa 200 gli operatori di Dolomiti Ambiente impegnati in questi giorni nelle operazioni di pulizia per il post-concerto di Vasco Rossi, il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato