Contenuto sponsorizzato

Beccati a Natale mentre rubavano a scuola, due giovani di Storo dovranno rispondere di una decina di furti

Le indagini dei carabinieri di Borgo Chiese, assistiti dalla polizia locale, hanno permesso di ricostruire una decina di furti messi a segno dai due ragazzi all'interno della scuola elementare. I due si erano impadroniti di un mazzo di chiavi che usavano per entrare

Pubblicato il - 01 gennaio 2018 - 12:36

STORO. Erano due giovani di Storo gli autori di una serie di furti nella scuola elementare del paese. Due ragazzi, uno dei quali minorenne, che il giorno di Natale sono stati scoperti e denunciati ai carabinieri. I giovani, in quel caso, avevano restituito la merce al dirigente scolastico ed erano stati riaffidati alle loro famiglie.

 

Le indagini, però, dei carabinieri della stazione di Borgo Chiese sono proseguite e hanno consentito di ricostruire una serie di furti, ben dieci, avvenuti nella struttura scolastica. Gli autori sarebbero stati sempre i due giovani. I ragazzi avevano, infatti, rubato un mazzo di chiavi, trovato a scuola, e a più riprese si erano serviti dello stesso per entrare nell'edificio e mettere in atto le relative scorribande.

 

Tutti i furti erano stati regolarmente denunciati alla polizia locale che ha collaborato alle indagini, fornendo assistenza ai carabinieri. In totale i ragazzi si sono portati via, tra bevande e merendine dei distributori automatici, poco più di 200 euro, ma i danni più gravi, per qualche migliaio di euro, sono derivati dai danneggiamenti agli infissi e ai distributori automatici.

 

Per tutti i reati i due sono stati nuovamente deferiti in stato di libertà alle competenti autorità giudiziarie di Trento, la procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario per il maggiorenne, quelle presso il Tribunale per i minorenni per il più giovane.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 17:39

Tra i nuovi positivi, 71 presentano sintomi, 13 casi riguardano minorenni, dei quali 2 contagiati sono nella fascia di età 0-5 anni e altri 11 ragazzi si collocano nella fascia 6-15 anni, mentre 13 infezioni riguardano over 70 anni

21 ottobre - 17:23

I casi in Lombardia sono raddoppiati rispetto a ieri e sono decedute 20 persone, mentre il rapporto contagi/tamponi si attesta all'11%. Un'osservata speciale è Milano che ha fatto segnare 1.800 nuovi infetti. Anche a Verona saltano i Mercatini di Natale. Probabili misure restrittive del governo per il fine settimana

21 ottobre - 16:10

Ecco tutti i beni che verranno battuti all'asta del comune che si svolgerà martedì 3 novembre. Prima si potranno andare a visionare gli oggetti e poi si potrà fare la proposta in busta chiusa. Ecco la lista e come partecipare

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato