Contenuto sponsorizzato

Cade sul sentiero nella notte, Soccorso Alpino impegnato sul Lagorai

L'allarme è scattato verso le 22.30. Un tedesco di 38 anni scendeva con alcuni amici dalla Cima D'Asta. Trasportato con la portantina fino alla malga Sorgazza e poi trasferito all'osedale

Pubblicato il - 11 September 2018 - 10:01

TRENTO. L'allarme è stato lanciato verso le 22.30, raccolto prontamente dal Numero unico di Emergenza. Un uomo, in compagnia di amici, stava percorrendo il sentiero 327 che scende dalla Cima D'Asta sul Lagorai quando è scivolato ferendosi a una gamba.

 

L’area operativa Trentino Orientale del Soccorso Alpino è intervenuta nella notte per soccorrere l'escursionista, un tedesco di 38 anni. Sul posto sono arrivate le squadre di terra del Soccorso Alpino che, dopo aver prestato le prime cure al ferito, lo hanno trasportato a spalla con la barella portantina fino a malga Sorgazza. Successivamente l’ambulanza lo ha portato all’ospedale di Borgo Valsugana.

 

La copertura telefonica era assente e gli amici, per comunicare con i soccorsi, sono scesi verso valle. Le operazioni di recupero, difficoltose anche per la carenza di comunicazioni, sono terminate verso le 2 di notte.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 January - 10:30

Nei giorni scorsi gli esercenti sono scesi in strada per manifestare la frustrazione per l'impossibilità di lavorare. La protesta aveva ricevuto solidarietà da tutto l'arco politico, ma la Pat non sarebbe intervenuta per sospendere il pagamento. L'ex presidente Rossi: "A Bolzano c'è una norma di esenzione, mentre quella del governo vale sul resto del territorio nazionale. Qui non si è intervenuti, così a pagare il conto sono i nostri esercenti"

16 January - 17:22

Dopo aver perso il cuore della stagione, Natale e Capodanno, anche un altro periodo di alta stagione sembra sfumare, quello di Carnevale. Ma un'apertura così in là potrebbe rappresentare quasi una resa per molte società impianti che ora devono fare i conti con la sostenibilità dell'aprire i caroselli, anche in prospettiva di una mobilità oltremodo bloccata tra territori

17 January - 09:21

E' stato titolare per anni dell’osteria di vicolo Santa Maria Maddalena ed è anche stato tra i promotori del Palio delle Contrade di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato