Contenuto sponsorizzato

Cavi a penzoloni all'interno della galleria dei Crozi. Un mese fa un analogo incidente

Sul posto i Permanenti di Trento che hanno ridotto il transito dei veicoli su una sola carreggiata. Disagi per il traffico in direzione Padova

Pubblicato il - 06 dicembre 2018 - 15:24

TRENTO. Disagi all'interno della galleria dei Crozi, in direzione Padova, dove alcuni cavi elettrici si sono staccati, rimanendo a penzoloni. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco Permanenti di Trento che hanno disposto il restringimento della carreggiata.

 

Traffico rallentato con code che arrivano fino a Ponte Alto. I pompieri aspettano ora l'intervento dei tecnici di turno del Servizio strade e dei responsabili delle gallerie per ripristinare l'impianto elettrico e per mettere in sicurezza il tunnel.

 

Un analogo incidente, con i cavi strappati e finiti a penzoloni sulla carreggiata, si è registrato sempre all'interno della galleria dei Crozi soltanto un mese fa. In questo caso i fili erano stati agganciati da un camion in transito, danneggiando altre auto con un 'effetto frusta'.

 

Si ipotizza che anche in questo caso all'origine dello strappo dei cavi sia coinvolto un mezzo pesante

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 febbraio 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 febbraio - 05:01

Diminuiscono gli operai, mentre crescono gli impiegati. Le retribuzioni più alte sono quelle nelle attività finanziarie. Questo quanto emerge nel rapporto "I differenziali retributivi in provincia di Trento" tra il 2009 e il 2015 raccolti dal servizio statistica provinciale Ispat

22 febbraio - 10:37

La manifestazione organizzata in contemporanea ad altre città italiane. Assembramento in piazza Dante, il corteo sta sfilando davanti a tutti gli istituti superiori di Trento. I ragazzi: ''Non vogliamo essere cavie''

21 febbraio - 17:29

I consiglieri provinciali di Futura e Movimento 5 stelle depositano alcune interrogazioni. Lucia Coppola spinge per approfondire la possibilità di sviluppare il metodo Montessori. Filippo Degasperi perplesso per la nomina di un insegnante al Cfp Veronesi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato