Contenuto sponsorizzato

Cercano di andare in Germania con dei documenti falsi, bloccati sul treno dalla polizia

Erano a bordo del treno che da Verona si dirige verso Monaco. Alcune micro anomalie delle carte d'identità hanno messo in allerta le forze dell'ordine

Pubblicato il - 28 March 2018 - 09:06

BOLZANO. Si trovavano a bordo di un treno Euro City nella tratta Verona Porta Nuova – Monaco di Baviera e con dei documenti falsi  erano diretti in Germania. A finire nei guai due cittadini originari della Campania che sono stati fermati dalla polizia Ferroviaria di Bolzano.

 

Gli agenti si trovavano a bordo del trento EC 84 e nel corso dei alcuni controlli in uno scompartimento di una carrozza di seconda classe hanno trovato i due cittadini italiani che poco prima erano stati contravvenzionati dal capo treno per irregolarità nel viaggio.

 

Alla richiesta di documenti validi per l'identificazione di polizia , i due giovani, un uomo e una donna, hanno esibito agli agenti le carte d'identità che sebbene in un primo momento fossero sembrate vere , ad un più attento controllo hanno evidenziato delle micro anomalie che hanno immediatamente messo in allerta gli agenti.

 

La coppia è stata quindi accompagnata presso la polizia municipale di Bolzano dove gli esperti in falso documentale hanno appurato la falsità dei documenti e i due sono stato stati dichiarati in arresto.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 settembre - 20:13
Trovati 26 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Registrate 19 guarigioni. Sono 20 i pazienti in ospedale, di cui 1 ricoverato in [...]
Cronaca
16 settembre - 20:26
I dati pubblicati da Fondazione Gimbe confermano l'efficacia dei vaccini nel ridurre decessi (96,3%), ricoveri ordinari (93,4%) e in terapia [...]
Cultura
16 settembre - 20:50
Durante il periodo estivo il presidente del Centro di cultura fotografica di Trento, Adriano Frisanco, insieme alla sua équipe, ha raccolto il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato