Contenuto sponsorizzato

Coinvolte tre bimbe nell'incidente in A22, sono sette i feriti

Una bambina di 1 anno, una di 5 e una di 6 sono tra i feriti elitrasportati al Santa Chiara di Trento. L'incidente è avvenuto all'altezza di Roveré della Luna. Traffico completamente in tilt

Pubblicato il - 13 aprile 2018 - 17:11

SAN MICHELE. Ci sono tre bambine coinvolte nell'incidente d'auto avvenuto intorno alle 15 che sta paralizzando l'A22 e tutta la viabilità nella zona di San Michele. Uno scontro drammatico avvenuto all'altezza di Roveré della Luna che avrebbe visto coinvolti più di un mezzo.

 

Usiamo il condizionale perché la dinamica dell'accaduto non è ancora chiara sta di fatto che un'auto, una Toyota bianca, lanciata sicuramente a forte velocità, trovandosi su un lungo rettilineo dell'autostrada, ha finito per perdere aderenza e si è cappottata.

 

 

Coinvolte nell'incidente una bambina di 1 anno, una di 5 e una di 6 che sono rimaste intrappolate tra le lamiere assieme agli altri passeggeri del mezzo. In totale sarebbero sette i feriti due dei quali portati all'ospedale di Bolzano, gli altri al Santa Chiara di Trento.

 

Tre bimbe coinvolte nell'incidente in A22

 

Il traffico è in tilt con 8 chilometri di code in direzione nord e caselli di San Michele e Trento Nord chiusi entrambi. Tutto il traffico è quindi deviato sulle strade interne che si stanno congestionando.

 

 

La strada di Mezzolombardo in uscita sulla statale è bloccata. Al lavoro i vigili urbani che stanno tentando di gestire la situazione. Sul luogo dell'incidente gli elicotteri dei soccorsi, i vigili del fuoco e la polizia.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

17 novembre - 05:01

Il disegno di legge voluto da Fugatti prevede, per chi ha ricevuto condanne superiori ai 5 anni, l’impossibilità di fare domanda per un alloggio Itea e la rescissione del contratto per coloro che già sono destinatari di un’abitazione, lo stesso principio lo si vorrebbe estendere a tutti i componenti del nucleo famigliare. Dura replica di Ianeselli: “C’è odore di incostituzionalità le famiglie dovrebbero essere aiutate non sbattute sulla strada”

16 novembre - 17:37

E' stata eletta la nuova coordinatrice dell'Unione per gli Universitari. Sul problema degli affitti spiega: "stiamo pensando all'istituzione di uno sportello affitti e ad una piattaforma dove i privati possano registrare le offerte di alloggio, in modo che gli studenti possano più facilmente districarsi nella giungla degli affitti"

17 novembre - 11:42

Cavi dell'alta tensione cadono sull'A22, chiuso il tratto compreso tra lo svincolo per Vipiteno e quello per Bressanone. Lunghe code si stanno formando in entrambe le direzioni. Quasi 50 strade secondarie ancora interrotte 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato