Contenuto sponsorizzato

Colpita da un malore sul lago, è morta la surfista di 72 anni

Il decesso è avvenuto ieri mattina al Santa Chiara. La donna era stata colta da un malore mercoledì. La famiglia ha acconsentito alla donazione degli organi 

Pubblicato il - 29 settembre 2018 - 19:20

TRENTO. Non ce l'ha fatta la donna di 72 anni che giovedì scorso era stata colta da un malore sul lago di Riva del Garda mentre stava praticando surf.

 

La donna, una turista tedesca in vacanza sul Garda, insieme al marito, era stata trovata da alcuni allievi di una scuola surf con la faccia immersa nell'acqua . Sono stati loro i primi a soccorrerla e a dare l'allarme.

 

Sul posto si è portata una squadra nautica dei vigili del fuoco di Riva del Garda che hanno riportato il corpo a riva. Fin da subito le condizioni della settantaduenne si sono dimostrate gravi. L’equipe medica arrivata sul posto ha avviato le manovre di rianimazione che hanno dato esito positivo. In gravissime condizioni la donna era stata trasportata in elicottero al Santa Chiara.

 

Ieri mattina, purtroppo, il decesso. La famiglia ha dato l'ok per la donazione degli organi.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 30 settembre 2022
Telegiornale
30 set 2022 - ore 22:49
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
30 settembre - 18:43
A Trento, nonostante la sconfitta generale, il centrosinistra resta davanti al centrodestra. Da Gardolo a Centro storico-Piedicastello, [...]
Economia
30 settembre - 15:49
Il bonus, introdotto nei mesi scorsi per contrastare i rincari energetici, è stato garantito alle famiglie trentine con figli che hanno [...]
Politica
30 settembre - 17:40
Senza correttivi che vadano nella direzione di una maggiore equità e una gradualità della misura in base ai redditi, secondo i sindacati si [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato