Contenuto sponsorizzato

Controllano dei lavori edili ma scoprono una pianta di marijuana. Nei guai una 40enne

L'intervento della Polizia Locale delle Giudicarie che nel controllare alcuni lavori edili ha rinvenuto un vaso con una pianta di canapa alta un metro all'interno di un giardino

Pubblicato il - 10 settembre 2018 - 16:53

GIUDICARIE. Stavano controllando alcuni lavori edili ma, dopo essere entrati in un giardino, si sono trovati davanti un vaso con all'interno una pianta di canapa. E' successo agli agenti della Polizia Locale delle Giudicarie e a finire nei guai è stata una 40enne residente nelle Giudicarie Esteriori.

 

Gli agenti, dopo aver terminato il sopralluogo ed aver notato la pianta di canapa di circa un metro, hanno deciso di effettuare una perquisizione dell’alloggio della donna che ha consentito di rinvenire, in un sacchetto di cellophane, una modesta quantità di marijuana essiccata.

 

Del fatto sono stati informati la Procura della Repubblica ed il Commissariato del Governo di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
31 luglio - 06:01
Fra lockdown, restrizioni e perdite altissime i lavoratori dello spettacolo sono stati fra i più danneggiati dalla pandemia: “Viviamo nella [...]
Cronaca
30 luglio - 20:08
Trovati 36 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 32 guarigioni. Ci sono 6 pazienti in ospedale, nessuno in terapia [...]
Cronaca
30 luglio - 20:13
Dalle 16 era stato attivato anche il soccorso alpino di Asiago per partecipare al controllo del territorio per riuscire a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato