Contenuto sponsorizzato

Controllano dei lavori edili ma scoprono una pianta di marijuana. Nei guai una 40enne

L'intervento della Polizia Locale delle Giudicarie che nel controllare alcuni lavori edili ha rinvenuto un vaso con una pianta di canapa alta un metro all'interno di un giardino

Pubblicato il - 10 September 2018 - 16:53

GIUDICARIE. Stavano controllando alcuni lavori edili ma, dopo essere entrati in un giardino, si sono trovati davanti un vaso con all'interno una pianta di canapa. E' successo agli agenti della Polizia Locale delle Giudicarie e a finire nei guai è stata una 40enne residente nelle Giudicarie Esteriori.

 

Gli agenti, dopo aver terminato il sopralluogo ed aver notato la pianta di canapa di circa un metro, hanno deciso di effettuare una perquisizione dell’alloggio della donna che ha consentito di rinvenire, in un sacchetto di cellophane, una modesta quantità di marijuana essiccata.

 

Del fatto sono stati informati la Procura della Repubblica ed il Commissariato del Governo di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 26 settembre 2022
Telegiornale
26 Sep 2022 - ore 21:21
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 settembre - 17:45
Una donna ha denunciato ai carabinieri di Rovereto di aver subito una violenza durante una festa. Le indagini si sono servite anche delle immagini [...]
Cronaca
27 settembre - 17:31
L’escursionista si trovava con altre due persone 400 metri sopra il passo Falzarego, ha chiesto aiuto perché troppo stanco per proseguire
Cronaca
27 settembre - 17:57
Il grave episodio è avvenuto nell'ultimo fine settimana. Il 36enne è stato arrestato e dopo la convalida è stato trasferito in carcere 
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato