Contenuto sponsorizzato

Due anziani si affrontano a colpi di roncola e zappetto per un carrellino parcheggiato male, 91enne all'Ospedale

E' successo intorno alle 8 e due anziani dalle parole sono passati ai fatti e hanno messo in scena un regolamento di conti

Pubblicato il - 12 maggio 2018 - 12:52

MORI. Parapiglia a Besagno, abitato posto a sud di Mori sulla costa del Baldo che sale verso Brentonico, quando due anziani si sono affrontati per un carrello parcheggiato male.

 

E' successo intorno alle 8 e due anziani dalle parole sono passati ai fatti e hanno messo in scena un regolamento di conti "armati" di roncola e zappetto.

 

Dopo essere arrivati a contatto, un uomo di 91 anni, il più anziano dei due, ha avuto la peggio e la singolar tenzone si è conclusa con il trasporto all'Ospedale Santa Maria del Carmine di Rovereto

 

Ricevuto l'allarme sul posto si sono portati anche i carabinieri di Mori per riportare la calma e effettuare i rilievi.

 

Fortunatamente, l'uomo è uscito dall'aggressione solo lievemente ferito e i sanitari, dopo le prime cure del caso, hanno concluso gli accertamenti al pronto soccorso roveretano.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 settembre - 11:41

I tamponi analizzati sono 1530. I pazienti covid19 ricoverati in ospedale sono 16 e a questi si aggiunge una persona che si trova in terapia intensiva 

20 settembre - 05:01
L'Azienda provinciale per i servizi sanitari ha deliberato l'acquisto di 91 mila test rapidi a 409.500 euro, ma in Trentino la volontà sempre quella di puntare principalmente sui tamponi: "I test rapidi sono utili per controllare un elevato numero di persone e conseguentemente evitare chiusure di attività quali scuole e imprese. Sono armi importanti per scongiurare un eventuale ritorno al lockdown"
20 settembre - 11:26

Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco, il soccorso alpino e i sanitari. E' successo sul sentiero del “Tracciolino”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato