Contenuto sponsorizzato

Due escursionisti bloccati sulle Pale di San Martino. Aperta in via straordinaria la funivia Rosetta per il soccorso

I due giovani stavano rientrando dopo aver affrontato la ferrata Bolver Lugli quando si sono bloccati sul sentiero a causa del freddo, del terreno ghiacciato e del sopraggiungere del buio

Pubblicato il - 19 November 2018 - 10:05

Freddo e terreno ghiacciato hanno bloccato questa notte due escursionisti veneti nei pressi di passo Bettega sulle Pale di San Martino. I due ragazzi, del 1991 e del 1994, stavano rientrando dopo aver affrontato la ferrata Bolver Lugli quando si sono bloccati sul sentiero a causa del freddo, del terreno ghiacciato e del sopraggiungere del buio.

 

Attorno alle 18 di ieri sera è arrivata la chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112.

Ad intervenire una squadra di terra composta da quattro uomini dell’Area operativa Trentino Orientale del Soccorso Alpino che ha raggiunto a piedi i due escursionisti, illesi ma infreddoliti. Per recuperarli e accompagnarli fino alla funivia della Rosetta - aperta in via straordinaria per agevolare l’operazione di soccorso - sono state necessarie delle manovre di corda. L’intervento si è concluso alle ore 1.30.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 luglio - 20:11
Trovati 27 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 15 guarigioni. Ci sono 5 pazienti in ospedale, nessuno in terapia [...]
Cronaca
25 luglio - 19:34
La tragedia in val di Sole. Purtroppo un giovane è morto per un malore, nonostante le tempestive manovre dell'istruttore e l'uso del [...]
Cronaca
25 luglio - 18:37
Il sindaco di Pinzolo, Michele Cereghini: "Per fortuna non ci sono feriti. Adesso procediamo con la somma urgenza per la messa in sicurezza e per [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato