Contenuto sponsorizzato

E' morto nella notte Silvestro Brugnara. Ieri era stato avvolto dalle fiamme mentre bruciava sterpaglie

Aveva 88 anni di Ceola di Giovo. Ieri si trovava in campagna ed aveva accesso un fuoco. Le fiamme lo hanno avvolto. Era stato trasportato in condizioni disperate con ustioni molto gravi in rianimazione all'ospedale Santa Chiara

Pubblicato il - 29 novembre 2018 - 09:28

TRENTO. E' morto nella notte Silvestro Brugnara, il contadino di 88 anni che ieri era rimasto gravemente ustionato in un terribile incidente nella campagna della Val di Cembra.

 

L'uomo voleva fare un po' di pulizia tra le vigne e per questo ha acceso un fuoco per bruciare le sterpaglie. Ad un certo punto, però, non è più riuscito a contenere le fiamme che lo hanno avvolto.

 

Un vicino ha sentito delle urla disperate di dolore e si è avvicinato per capire quanto fosse successo.

 

Appena ha visto l'88enne circondato dal fuoco ha lanciato l'allarme e si è precipitato per fornire un primo aiuto cercando di togliere la giacca all'anziano e provando a spegnere il fuoco.

 

L'88enne è stato trasportato d'urgenza all'ospedale Santa Chiara di Trento. Le sue condizioni, con le ustioni riportate dopo l'incidente, erano però gravissime e non ce l'ha fatta.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 gennaio - 18:54
Complicata l'operazione di recupero del rottame, i vigili del fuoco e i tecnici valutano come intervenire nelle prossime ore. Il conducente [...]
Cronaca
16 gennaio - 17:17
Sono stati analizzati 10.629 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 1.767 positivi e 0 decessi. Ci sono 148 persone in ospedale di [...]
Cronaca
16 gennaio - 17:01
Il pilota ed ex ambasciatore di Trentino Marketing ha spiegato che quando ha detto la frase ''ho preso il Covid apposta per poter essere in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato