Contenuto sponsorizzato

Esce di strada e finisce con l'auto in una scarpata, ferita una donna

I vigili del fuoco portano in salvo una donna, ma le operazioni di recupero del mezzo sono complicate dalla rottura del verricello

Di Luca Pianesi - 27 febbraio 2018 - 19:36

CALCERANICA. Una donna è stata coinvolta questo pomeriggio in un incidente lungo la strada tra Bosentino e Calceranica. La sua auto è uscita di strada finendo in una scarpata. Secondo le prime informazioni l'uscita di strada sarebbe stata causata da un malore

 

Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco volontari di Bosentino, Calceranica, Caldonazzo e il corpo permanente di Trento.

 

 

L'auto è caduta per diversi metri in mezzo agli alberi. Vista la situazione è stato fatto intervenire anche l'elisoccorso che però si è deciso di far rientrare essendo le condizioni della donna non gravi.

 

Dopo essere riusciti a portare la donna in salvo fuori dall'auto mediante l'utilizzo delle pinze idrauliche, i vigili del fuoco sono intervenuti con la motosega anche per liberare l'auto incastrata fra gli alberi. Si stanno incontrando alcune difficoltà per il recupero del mezzo. Durante le diverse manovre, infatti, il verricello dei vigili del fuoco si è spezzato e l'auto è precipitata per alcuni metri più in basso. Alla fine i pompieri sono riusciti comunque a completare il recupero dei veicolo senza riscontrare ulteriori intoppi.

 

La donna, in condizioni non gravi, è stata trasportata in ospedale. Sul posto i carabinieri di Vigolo Vattaro, di Caldonazzo e la Polizia Locale.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 settembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 18:34

Preoccupatissima la categoria per le conseguenze devastanti che si annunciano per il sistema agricolo provinciale. Tra le richieste che si valuti la possibilità di riconoscere sgravi contributivi e indennizzi alle aziende frutticole che hanno subito danni rilevanti tali da compromettere redditività e sopravvivenza, nonché si attino specifici contributi, come quelli già previsti per l’acquisto di reti anti insetto

18 settembre - 17:21

Mal sopportato da tempo l'ex sindaco di Firenze ha messo in sicurezza il partito (portandolo di nuovo al governo), ha atteso si formasse il governo (per non ridurre tutto a una questione ministeri e segretariati) e ha fatto quello che praticamente tutti, prima di lui, hanno fatto nel Pd: lasciarlo. La senatrice trentina: ''E una casa autenticamente europeista, popolare e liberale''

18 settembre - 17:17

L'incidente è avvenuto intorno alle 15.30 lungo la strada statale 240 all'altezza di un incrocio poco prima dell'abitato di Bezzecca. Il ferito elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato