Contenuto sponsorizzato

Fa gli abbaglianti per avvisare della pattuglia, multato un 18enne. Nei guai anche un uomo con valori di alcol nel sangue pari a 6 volte il consentito

Nel fine settimana la Polizia Locale delle Giudicarie è stata impegnata in una intensificazione dei servizi di controllo del territorio. In totale sono state contestate 13 sanzioni per violazione alle norme del Codice della strada

Pubblicato il - 15 ottobre 2018 - 15:28

TIONE. Aveva appena superato un posto di contro della polizia locale e mediante l'azionamento delle luci abbaglianti cercava di segnalarne la presenza. Non aveva però fatto i conti con una seconda pattuglia che si trovava a poca distanza e che si è accorta di tutto.

 

A finire nei guai a Tione, nel fine settimana appena terminato, un giovane 18enne che è stato sanzionato dalla polizia locale delle Giudicare che ha provveduto anche a privarlo di un punto dalla patente.

 

Nel fine settimana sono state in totale 13 sanzioni per violazione alle norme del Codice della strada comminate dagli agenti delle Giudicarie. In quattro casi hanno riguardato sorpassi azzardati in centro abitato mentre cinque per l'uso del cellulare alla guida.

 

Sono state denunciate inoltre due persone per guida in stato di ebbrezza alcoolica o sotto l’effetto di stupefacenti. In particolare a Comano, nell’eseguire un posto di controllo, in tarda serata, è stato denunciato un uomo del posto, sorpreso alla guida della propria autovettura con valori di alcol nel sangue pari a 6 volte il consentito. Sempre nelle Giudicarie Esteriori, denunciato in stato di libertà anche un bresciano, sorpreso alla guida sotto l’effetto di cannabis. Per entrambi è scattato il ritiro della patente di guida.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 ottobre - 13:09

L'assessore Widmann: "In due settimane la situazione è completamente cambiata. Si deve considerare che per ogni positivo in media ci sono tra i 20 e i 30 contatti: 350 infezioni significa circa 10 mila contatti e diventa necessario variare strategia perché è impossibile rintracciare tutti". L'ordinanza valida da sabato 31 ottobre

30 ottobre - 11:34

Il rapporto contagi/tamponi sale al 13,85%. Rispetto a ieri ci sono 700 persone in più che si trovano in isolamento domiciliare

30 ottobre - 11:02

L'incidente è avvenuto in campagna all'altezza della Maza, in azione la macchina dei soccorsi tra personale sanitario, vigili del fuoco di zona e polizia locale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato