Contenuto sponsorizzato

Finto avvocato truffa 5 trentini. Dovrà risarcirli oltre 300 mila euro

La vicenda risale al 2015. I 5 trentini avevano investito in titoli stranieri tramite un fondo neozelandese. Scoprendo che l'affare non era quello che si aspettavano si erano rivolti al 50enne che si è presentato come un avvocato con esperienze internazionali 

Pubblicato il - 30 maggio 2018 - 09:46

TRENTO. Una truffa bella e buona a danno di 5 trentini che avevano puntato su un investimento con 400 mila euro. Le premesse sembravano essere molto buone visto che il guadagno previsto era di quasi il 200 per cento.

 

La vicenda risale al 2015 quando i cinque investitori hanno deciso di investire in titoli di stato tramite un fondo neozelandese. Ad un certo punto, però, si sono accorti che il proprio denaro era destinato a scomparire ed ecco allora che hanno cercato qualcuno che li potesse aiutare.

 

Si sono quindi rivolti ad un 50enne residente a Trento, qualificatosi come avvocato e con curriculum di esperienze internazionali di tutto rispetto. Così, però, non era.

 

L'uomo capito quello che era successo si era reso subito disponibile a dare una mano per far recuperare i soldi ai cinque investitori. Per il lavoro, però, chiese 15 mila euro. Si mise subito al lavoro e i segnali che arrivavano agli investitori erano positivi. La questione aveva tutte le premesse per potersi chiudere in poco tempo con il recupero del denaro.

 

Passato però un anno senza nulla di fatto sono iniziati i primi dubbi. I cinque clienti hanno quindi iniziato a chiedere il loro denaro all'avvocato internazionale ma non gli fu mai ridato indietro. A novembre dello scorso anno è quindi partita una denuncia. Ieri la sentenza con la condanna del fantomatico avvocato ad un anno e dieci mesi per truffa e sostituzione di persona e ad un importante risarcimento di oltre 300 mila euro alle parti civili.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.22 del 09 Dicembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

10 dicembre - 05:01

La nuova Giunta della provincia di Trento non ha mai nascosto la sua contrarietà per dei progetti ritenuti troppo ''calati dall'alto'' anche se il calo delle risorse pubbliche impone delle scelte. In Trentino, tra l'altro, ci sono poco quasi 70 Comuni con meno di 1.000 abitanti contro una quindicina in Alto Adige eppure Kompatscher ha scelto (e ottenuto di finanziare) una strada opposta a quella trentina

09 dicembre - 19:38

In una conferenza stampa altisonante, la Lega trentina ha annunciato la sua presenza in piazza in concomitanza con il resto d'Italia per spiegare alla cittadinanza le politiche fiscali del governo giallo-rosso e per dire no a nuove tasse. Peccato che la manovra provinciale finisca proprio per aumentare le imposte (taglio delle esenzioni al pagamento dell'Irpef e dei ticket sanitari per tutti), colpendo i ceti più deboli e favorendo quelli più benestanti

09 dicembre - 12:52

L'usanza di rincorrersi tra "demoni" e "provocatori" è radicata nella tradizione. I Krampus accompagnano San Nicolò, lo scortano mentre dona dolci ai bambini buoni e si scatenano quando il santo se ne va, venendo poi "inghiottiti dalle tenebre". La violenza è parte dunque del rituale, e al di là di come la si consideri, il segreto per non rimanerne vittima è solo uno: tenersene lontani 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato