Contenuto sponsorizzato

Giallo nelle Giudicarie, incidente per una moto che finisce a terra. Si cerca un pullman

I fatti sono avvenuti dopo le 14 a Fiavé. Il motociclista, trasportato all'ospedale di Tione con ferite lievi, ha raccontato alle forze dell'ordine di essere stato urtato da un autobus. Le forze dell'ordine ne hanno individuato uno dalle telecamere e ora lo stanno cercando

Pubblicato il - 29 settembre 2018 - 18:32

FIAVE'. Sono in corso nell'Alto Garda le ricerche di un autobus tedesco che sarebbe stato coinvolto in un incidente con una moto nelle prime ore di questo pomeriggio a Fiavè, verso passo Ballino sulla SS421.

 

Sulla dinamica di quello che è successo sono ancora in corso delle verifiche. Il motociclista, secondo una prima ricostruzione, stava sorpassando l'autobus quando per motivi ancora da chiarire è finito a terra. L'uomo ha riportato ferite lievi ed è stato portato all'ospedale di Tione ma alle forze dell'ordine ha spiegato che la sua caduta sarebbe stata provocata da un urto con un autobus e quest'ultimo avrebbe proseguito senza prestare alcun soccorso.

 

Tra le ipotesi vi è però anche quella che l'autobus nell'avvicinarsi ad una curva abbia allargato. Una manovra, questa, che potrebbe aver in qualche modo spaventato il motociclista durante il sorpasso facendolo cadere autonomamente. 

 

La dinamica, come già detto, non è ancora chiara. Proprio per questo le forze dell'ordine dell'Alto Garda stanno cercando il mezzo per avere ulteriori chiarimenti e analizzando le telecamere hanno visto transitare l'autobus in questione per Fiavè sulla statale. Le ricerche sono ancora aperte.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 maggio - 20:41

L'intervento della Pat si articola in due fasi. Critiche anche Uil e Nursing up: "Ci chiediamo dove siano finiti i finanziamenti economici aggiuntivi che la Provincia ha ricevuto in marzo e maggio dal governo di Roma per sanità e contrattazione, per non parlare poi dei 20 milioni già stanziati nelle finanziarie provinciali per il nuovo contratto del pubblico impiego 2019/2021 e poi soppressi"

25 maggio - 19:16

Ci sono 5.400 casi e 462 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 675 (315 letti da Apss e 360 da Fondazione Mach) per un rapporto contagi/tampone a 0,15%

25 maggio - 18:12
I tamponi analizzati sono stati 675 per un rapporto contagi/tampone che si attesta a 0,15%, il dato più basso da inizio epidemia. Un positivo nelle ultime 24 ore. Il Trentino si porta complessivamente a 5.400 casi e 462 decessi da inizio emergenza coronavirus
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato