Contenuto sponsorizzato

Grave frontale, dal forte impatto un'auto si solleva e finisce con le ruote anteriori sul muretto. Strada bloccata per ore

E' successo sulla strada che da Comano Terme scende a Sarche. Due i feriti, i conducenti soccorsi dall'elicottero sanitario e trasportati in ospedale. Altre foto all'interno

Pubblicato il - 18 ottobre 2018 - 15:46

COMANO TERME. Il tremendo impatto verso le 13.30, sulla strada che scende verso le Sarche dall'abitato di Comano. Un frontale che ha coinvolto che dalla violenza ha sollevato una delle due automobili posizionando la parte posteriore sul muretto che delimita la carreggiata. 

 

Due i feriti, subito soccorsi dalla Croce Rossa di Comano e l'ambulanza inviata velocemente dall'ospedale di Tione. Ma la centrale del Numero Unico di Emergenza, considerata la gravità della situazione, ha deciso di inviare sul posto anche l'elicottero sanitario con a bordo i medici rianimatori.

 

Sul posto anche i Vigili del fuoco di Lasino e Bleggio inferiore, oltre ai Permanenti di Trento che sono arrivati in ausilio ai colleghi per aiutarli nell'estrazione dei feriti dalle lamiere. Una volta stabilizzati dall'intervento dei sanitari, i due feriti sono stati trasportati in codice rosso all'ospedale. 

 

La strada è stata chiusa in entrambe le direzioni dall'ora dell'impatto fino alle 15 per permettere i soccorsi. Dopo le operazioni di ripristino della sede stradale il tratto è stato aperto. Gravi disagi per la circolazione veicolare.  

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 aprile 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 aprile - 13:32

Oggi è il 25 aprile e Salvini si è dimostrato ancora una volta ambiguo rispetto a questa ricorrenza dando, in questo modo un segnale al suo popolo e alla sua classe dirigente che continua a ritenerlo infallibile nonostante le continue retromarce (dal numero di immigrati clandestini all'aumento delle accise). Addirittura consigliere provinciali si fanno le foto con a fianco la sua immagine come fosse una guida spirituale

25 aprile - 10:12

I Finanzieri hanno posto i sigilli a oltre 230 mila euro sui vari conti bancari dell’associazione e del suo rappresentante legale, un sessantaseienne trentino, nonché la villa e annesso garage, di proprietà di quest’ultimo, per una quota del valore di circa 310 mila euro

24 aprile - 22:35

Il missionario Comboniano invita tutti, con un video su Facebook, a sottoscrivere la causa del Coordinamento No Valdastico nord (VIDEO ALL'INTERNO)

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato