Contenuto sponsorizzato

Ha un malore mentre taglia la legna. L'amico corre in paese per cercare aiuto, ma al ritorno il boscaiolo era morto

E' successo tra i boschi sopra Moena questo pomeriggio. A perdere la vita un uomo di 81 anni del posto (AGGIORNAMENTI)

Foto repertorio
Pubblicato il - 17 September 2018 - 19:12

MOENA. Stava tagliando la legna nel bosco quando ha avvertito una fitta al petto e si è accasciato a terra. L'amico che si trovava nel bosco con lui  ha subito capito cosa stava succedendo ed è corso in paese a chiedere aiuto ma al ritorno con i soccorsi non c'era più niente da fare

 

E' morto, questo pomeriggio, un boscaiolo di 81 anni di Moena. L’uomo stava tagliando legna con un amico nel bosco in località Le Pegne sopra l’abitato di Moena praticamente all'altezza della partenza del sentiero 622, quando, all'improvviso, si è sentito poco bene e si è accasciato a terra.

Il compagno, compresa la gravità della situazione, ha detto all'amico che sarebbe tornato subito, che correva in paese per chiamare aiuto ma quando l’ambulanza è giunta sul posto non c’era ormai più nulla da fare. Il recupero della salma è avvenuto per mano del personale del Soccorso Alpino dell’Area operativa Trentino Settentrionale che ha dovuto calare la barella lungo il pendio fino alla strada sottostante.

 

La salma è stata poi trasportata alla camera mortuaria di Moena.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 January - 05:01

Un punto appare fermo: la data del 15 febbraio è un po' l'ultima chiamata. L'inverno è compromesso da tempo e siamo già ai tempi supplementari di una stagione mai partita. Un discrimine forte potrebbe poi essere quello della mobilità: "Si deve distinguere tra turismo e servizio alla collettività. Persi circa 30 milioni di euro solo per la società impianti''

25 January - 08:56

Inutile la corsa all’ospedale  di Bergamo. Matteo, proveniente da Stazzona, è deceduto poco dopo l’arrivo nella struttura. Il giovane si trovava in zona assieme ad altri amici con la motoslitta

25 January - 07:58

La posizione della giovane potrebbe essere archiviata nei prossimi giorni.  Gli investigatori stanno cercando di ricostruire con esattezza cosa possa essere successo in quel 'buco' di 40 minuti nel tragitto tra Bolzano e Ora. La ricostruzione fatta per ora dagli investigatori è che proprio quei minuti siano serviti al figlio della coppia per mettere i genitori senza vita in auto e gettarli poi nell'Adige

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato