Contenuto sponsorizzato

Ha un malore mentre taglia la legna. L'amico corre in paese per cercare aiuto, ma al ritorno il boscaiolo era morto

E' successo tra i boschi sopra Moena questo pomeriggio. A perdere la vita un uomo di 81 anni del posto (AGGIORNAMENTI)

Foto repertorio
Pubblicato il - 17 September 2018 - 19:12

MOENA. Stava tagliando la legna nel bosco quando ha avvertito una fitta al petto e si è accasciato a terra. L'amico che si trovava nel bosco con lui  ha subito capito cosa stava succedendo ed è corso in paese a chiedere aiuto ma al ritorno con i soccorsi non c'era più niente da fare

 

E' morto, questo pomeriggio, un boscaiolo di 81 anni di Moena. L’uomo stava tagliando legna con un amico nel bosco in località Le Pegne sopra l’abitato di Moena praticamente all'altezza della partenza del sentiero 622, quando, all'improvviso, si è sentito poco bene e si è accasciato a terra.

Il compagno, compresa la gravità della situazione, ha detto all'amico che sarebbe tornato subito, che correva in paese per chiamare aiuto ma quando l’ambulanza è giunta sul posto non c’era ormai più nulla da fare. Il recupero della salma è avvenuto per mano del personale del Soccorso Alpino dell’Area operativa Trentino Settentrionale che ha dovuto calare la barella lungo il pendio fino alla strada sottostante.

 

La salma è stata poi trasportata alla camera mortuaria di Moena.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
06 dicembre - 15:11
La valanga, dicono gli operatori del soccorso alpino intervenuti sul posto, ha avuto un fronte di circa 30 metri ed una lunghezza di circa 300 metri
Cronaca
06 dicembre - 13:27
L'intervento è avvenuto nella zona di Racines in Alto Adige. Un autobus è rimasto bloccato a causa della neve
Economia
06 dicembre - 12:00
Via libera al nuovo intervento di sostegno al credito per agevolare, attraverso la garanzia della Provincia, il finanziamento di Confidi e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato