Contenuto sponsorizzato

Il cane scappa e qualcuno gli spara. Trasportato d'urgenza dal veterinario, si salva

E' successo a Mezzocorona. Il cane è stato trasportato dal veterinario dove è stato sottoposto ad una operazione. Ora si sta cercando l'autore del gesto. 

Foto tratta da Facebook
Pubblicato il - 13 gennaio 2018 - 09:20

MEZZOCORONA. Pochi centimetri e il proiettile avrebbe colpito il cuore uccidendolo. Cico, un dolce pastore meticcio di due anni è rimasto vittima di una bruttissima disavventura che è successa mercoledì sera a Mezzocorona.

 

Il cane è scappato di casa e qualcuno infastidito, forse pensando di poter usare liberamente un'arma contro un animale, ha avuto la folle idea di sparargli con una pistola usata al tiro al segno. Un atto che non sembra trovare alcuna giustificazione.

 

Cico è stato trovato poco dopo dai proprietari sanguinante. Il proiettile lo aveva colpito alla spalla lesionando una parte della muscolatura ma soprattutto facendogli perdere moltissimo sangue e con il rischio di infezione.

 

Immediatamente è stato portato nella clinica veterinaria che lo segue ed è stato sottoposto ad una operazione per l'estrazione del proiettile e per la ricostruzione dei muscoli e di altri tessuti.

“Fortunatamente il proiettile é rimbalzato su un osso evitando che colpisca il cuore – ha spiegato il proprietario del cane - ma io non ho idea di chi sia stato perché Cico non ha mai fatto male e dispetti a nessuno”.

 

Immediatamente è stata una fatta denuncia per individuare l'autore del gesto

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 05:01

Una famiglia si trova da martedì scorso tutta a casa in attesa dell'esito del tampone della figlia che da scuola, lunedì, era tornata con il raffreddore. E se ancora non è arrivata l'influenza e i primi raffreddori e mal di gola stanno arrivando proprio in questi giorni cosa succederà con il peggiorare della situazione? Sono sufficienti i tamponi a tenere sotto controllo la situazione?

28 settembre - 19:51

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati altri 20 positivi, 8 sono le persone sintomatiche e c'è anche un minorenne. Sono 11 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 2 cittadini si trovano in alta intensità

28 settembre - 17:29

Numeri che comunque preoccupano, il Trentino peggior territorio d'Italia nell'ultimo report dell'Iss. Nel pomeriggio in Provincia, i rappresentanti della Giunta hanno convocato la task force per un ulteriore aggiornamento sulle strategie diagnostiche e sulla situazione Covid nelle scuole

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato