Contenuto sponsorizzato

Il parco invaso dalle mucche in pascolo, tanta curiosità a Cavalese

Il parco della Pieve è una zona molto verdeggiante inserita nell'abitato di Cavalese. Una possibilità sancita dall'antica concessione della Magnifica comunità di Fiemme

Foto di Jenny Maghella
Pubblicato il - 16 maggio 2018 - 13:50

CAVALESE. A Cavalese le mucche si impossessano del parco pascolare nell'area verde del paese.

 

Il parco della Pieve è una zona molto verdeggiante inserita nell'abitato di Cavalese.

 

E' un'area arricchita da alberi di tiglio secolari, questo parco è sempre stata il fulcro sociale, economico e religioso della Valle di Fiemme.

 

Nel parco della pieve, noto per il banco della reson, si trova anche la pieve di Santa Maria Assunta, il santuario dei Sette Dolori della Beata Vergine Maria e il vecchio cimitero.

 

Non è raro trovare le mucche in pascolo al parco, in quanto questa possibilità è sancita dall'antica concessione della Magnifica comunità di Fiemme, proprietaria di questo spazio verde.

 

Questi animali, il cui numero varia quotidianamente e che destano sempre curiosità restano a zonzo nel parco, in attesa dell'alpeggio, quando gli allevatori le spostano in quota.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.08 del 18 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 settembre - 05:01

Danno un esito in pochi minuti e costano molto meno dei tamponi (che però sono certamente più precisi e affidabili) ma permettono, sui grandi numeri, di andare comunque ad individuare i focolai e dalla Liguria, al Veneto e all'Alto Adige sono tanti i sistemi sanitari che si stanno spostando su questa strategia di indagine soprattutto con il riavvio delle scuole e l'autunno (e i malanni di stagione) che incombe 

18 settembre - 20:09

Rispetto a questa mattina la Pat ha corretto il dato dei nuovi positivi di oggi (non 19 ma 18) e sono stati aggiornati i dati per comune (ieri fermi forse per lo sciopero di Trentino Digitale). Ecco i dati aggiornati

18 settembre - 19:43

Oltre alla elevazione della sanzione amministrativa da 400 a 1.000 euro, è stata disposta la chiusura del locale dal 18 al 22 settembre compreso

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato