Contenuto sponsorizzato

In rianimazione il campione palestinese di parkour, si è ferito alla spina dorsale a Rovereto

L'incidente venerdì scorso a Rovereto durante l'esibizione alla festa del Laboratorio sociale Le Formichine. L'atleta è stato operato, la prognosi è riservata

Pubblicato il - 11 giugno 2018 - 10:31

ROVERETO. E' stato operato alla schiena e si trova ora in rianimazione al Santa Chiara il campione di parkour Abdallah Inshasi che si è ferito venerdì scorso durante un'esibizione durante Formirock, la festa organizzata dal Laboratorio sociale Le Formichine.

 

Caduto a terra durante uno dei salti, non riusciva più ad alzarsi. Subito soccorso dai sanitari del 118, in ospedale i medici hanno riscontrato una lesione alla colonna vertebrale, su cui subito sono intervenuti chirurgicamente. La prognosi è ancora riservata e si attenderà il decorso post-operatorio per un pronunciamento sulle condizioni di recupero del giovane atleta.

 

Palestinese, è in Italia dal 2013 grazie ad un progetto di scambio culturale con Gaza, dove ha fondato il Parkour Team. Su di lui il regista roveretano Emanuele Gerosa stava girando un documentario 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 9 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
09 agosto - 22:30
Il ragazzo si trovava su un pedalò quando si è tuffato nel lago senza più riemergere. Le ricerche proseguiranno fino a mezzanotte, poi [...]
Cronaca
09 agosto - 17:27
Secondo i dati della Camera di Commercio di Trento quello dell'Agricoltura è il settore con il maggior numero di imprese giovanili under [...]
Montagna
09 agosto - 17:52
Il territorio del Parco delle Orobie Valtellinesi è storicamente caratterizzato dalla presenza di diversi laghi alpini e alcuni bacini [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato