Contenuto sponsorizzato

La roulotte sbanda e l'auto si ribalta in mezzo all'Autostrada. Code in A22

L'incidente è avvenuto intorno alle 12 nel tratto tra Besenello e Trento. Quattro persone sono rimaste ferite

Foto il Dolomiti
Pubblicato il - 30 settembre 2018 - 13:04

TRENTO. Ha sbandato all'improvviso e, complice l'alta velocità, la roulotte che era attaccata al gancio ha finito per sbilanciare il mezzo facendolo ribaltare. Lunghe code si stanno formando, in questi momenti, lungo l'Autostrada del Brennero, tra Besenello e Trento per un incidente verificatosi poco dopo mezzogiorno.

 

Un'auto stava trainando una roulotte verso il capoluogo trentino, in direzione nord, quando il rimorchio ha cominciato a sbandare a destra e a sinistra. L'automobilista non è riuscito a recuperare la stabilità della roulotte e nel tentativo di ridurre gli effetti dell'oscillazione del rimorchio ha controsterzato e l'auto ha finito per cappottarsi.

 

Fortunatamente nessun'altra macchina o mezzo pesante che seguiva li ha centrati nonostante si fossero fermati proprio in mezzo alla strada andando, di fatto, a bloccare entrambe le carreggiate dell'A22. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco e due ambulanze per soccorrere i feriti: il guidatore e tre passeggeri che sono stati portati all'ospedale. Si tratta di un uomo di 42 anni e una donna di 68 che erano in gravi condizioni e di una donna di 53 e un uomo di 72 portati al Santa Chiara a scopo precauzionale.

 

I soccorsi sono al lavoro per rimuovere il mezzo incidentato e intanto si sono formati 4 chilometri di coda

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 maggio - 20:41

L'intervento della Pat si articola in due fasi. Critiche anche Uil e Nursing up: "Ci chiediamo dove siano finiti i finanziamenti economici aggiuntivi che la Provincia ha ricevuto in marzo e maggio dal governo di Roma per sanità e contrattazione, per non parlare poi dei 20 milioni già stanziati nelle finanziarie provinciali per il nuovo contratto del pubblico impiego 2019/2021 e poi soppressi"

25 maggio - 19:16

Ci sono 5.400 casi e 462 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus. I tamponi analizzati sono stati 675 (315 letti da Apss e 360 da Fondazione Mach) per un rapporto contagi/tampone a 0,15%

25 maggio - 18:12
I tamponi analizzati sono stati 675 per un rapporto contagi/tampone che si attesta a 0,15%, il dato più basso da inizio epidemia. Un positivo nelle ultime 24 ore. Il Trentino si porta complessivamente a 5.400 casi e 462 decessi da inizio emergenza coronavirus
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato