Contenuto sponsorizzato

Lesioni a una gamba per un carabiniere e insulti per altri militari durante dei controlli

I fatti si sono svolti lunedì sera a Trento in due diverse operazioni d'identificazione

Pubblicato il - 11 settembre 2018 - 20:53

TRENTO. Insulti e botte per dei carabinieri in due diverse operazioni. E' successo lunedì sera a dei militari dell'Arma durante delle operazioni di controllo effettuate a Trento. Protagonisti delle azioni di resistenza due persone straniere.

 

Un 25enne romeno è stato fermato dai carabinieri per un'identificazione ma questo da subito ha opposto resistenza. Al tentativo di insistere dei militari si è scagliato contro di loro e nella colluttazione uno dei carabinieri ha riportato delle lesioni poi risultate guaribili in pochi giorni.

 

In un secondo caso un 34enne marocchino alla vista dei militari ha dapprima tentato la fuga e poi, una volta raggiunto ha prima opposto resistenza, poi ha insultato i carabinieri e infine si è rifiutato di fornire le proprie generalità, per risalire alle quali è stato necessario procedere alle operazioni di identificazione negli Uffici di via Barbacovi

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 23 settembre 2022
Telegiornale
23 set 2022 - ore 22:51
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
24 settembre - 19:13
Una lettera per chiedere maggiori controlli contro le speculazione sugli alpeggi è stata consegnata all’assessora Zanotelli, i pastori [...]
Economia
24 settembre - 19:20
Al teatro Sociale di Trento i maggiori esponenti del movimento calcistico a livello italiano hanno cercato di rispondere alle questioni più [...]
Cronaca
24 settembre - 16:36
L'incidente è avvenuto nel bassanese, due dei tre feriti trasferiti in ambulanza all'ospedale San Bortolo di Vicenza
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato