Contenuto sponsorizzato

L'incidente ad Adriana Volpe, le fiamme in bagno e la figlia da portare in salvo

La showgirl trentina ha raccontato quello che le è successo a casa con lo scoppio dello scaldino e le fiamme alte un metro 

Pubblicato il - 22 aprile 2018 - 18:38

TRENTO. “Lo scaldino era esploso e le fiamme erano alte un metro!”. E' un racconto shock quello fatto dalla showgirl trentina Adriana Volpe al settimanale “Nuovo” in merito ad un incidente che le è accaduto mentre si trovava a casa con la figlia. 

 

Dopo essersi fatta una doccia, ha raccontato la showgirl trentina, si trovava in camera della figlia Gisele quando ad un certo punto ha sentito un fortissimo odore di plastica bruciata. Si è recata immediatamente in bagno dove si è trovata davanti lo scaldino esploso e le fiamme alte quasi un metro.

 

Il primo pensiero è andato subito alla figlia Gisele che ha portato immediatamente in un posto sicuro. Poi, tornata in bagno, è riuscita a staccare la presa della corrente dello scaldino, a prendere un secchio d'acqua e spegnere così le fiamme.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 gennaio - 18:14
Nelle ultime 24 ore sono state comunicate anche 114 positività a conferma dei test antigenici effettuati nei giorni scorsi. Sono state registrate 15 dimissioni e 197 guarigioni
26 gennaio - 16:17

L'ultimo "Report valanghe" indica un "rischio marcato" su gran parte del Trentino. Un avviso di pericolo è stato emesso quest'oggi anche dal comune di Tre Ville. Possibili distacchi valanghivi ai piedi del monte Pancugolo e si allerta in merito a potenziali eventi anche in aree tipicamente gestite del comprensorio sciabile di Madonna di Campiglio sui versanti del Grostè e dello Spinale

26 gennaio - 18:29

Proseguono incessanti le operazioni di ricerca di Domenico Carrara, il 33enne insegnante a Bienno, nel Bresciano, scomparso da domenica dopo un'uscita per una passeggiata serale. Oltre 80 le persone impegnate, con 2 elicotteri

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato