Contenuto sponsorizzato

Martignano, è morto il conducente del mezzo pesante che si è rovesciato in galleria

Il conducente ha perso il controllo del tir che, sbilanciato, si è poi sdraiato su un lato e ha perso il carico. Vani i tentativi di rianimare l'uomo da parte del personale sanitario. L'esatta dinamica ancora al vaglio della polizia locale

Foto di Info Traffico Trentino Alto Adige
Pubblicato il - 24 July 2018 - 15:54

TRENTO. E' morto il conducente di 52 anni del mezzo pesante che si è rovesciato poco dopo le 14 in galleria a Martignano lungo la strada statale 47.

 

E' successo all'altezza del tunnel in direzione Pergine. Secondo le prime informazioni il conducente del tir si è rovesciato da solo in un tratto in salita.

 

Dopo aver perso aderenza, il camion, che trasportava materiale ferroso e scarti di attività di edile, si è rovesciato di lato e ha perso il carico. 

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza e elicottero, i permanenti di Trento e la polizia locale per effettuare i rilievi e gestire il traffico.

 

Per permettere i soccorsi la viabilità chiusa al transito, a causa dell'incidente si è subito formata una coda che arriva fino agli svincoli della tangenziale diramazione Trento Nord-Bolzano e Pergine-Levico. L'asse viario Nord-Est è completamente bloccato.

 

Vani i tentativi di rianimare il conducente, il personale sanitario non ha potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 ottobre - 06:01
Gli Ordini dei medici e delle professioni infermieristiche lamentano, con preoccupazione, una certa lentezza nell'applicare le disposizioni di [...]
Cronaca
24 ottobre - 08:00
E' successo a Bronzolo, sul posto si sono portati i vigili del fuoco che in poco tempo sono riusciti a spegnere le fiamme ed evitare che l'incendio [...]
Cronaca
24 ottobre - 07:37
E' il secondo incidente mortale della tragica giornata in montagna di ieri quello che ha visto come vittima Elena Pellegrini. Qualche ora prima a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato