Contenuto sponsorizzato

Mezzogiorno di fuoco a San Martino, tre interventi del Soccorso alpino in un'ora e mezzo

Tre interventi in un'ora e mezzo per gli uomini del Soccorso alpino nell'area di San Martino di Castrozza

Pubblicato il - 04 settembre 2018 - 16:12

SAN MARTINO DI CASTROZZA. Tre interventi in un'ora e mezzo per gli uomini del Soccorso alpino nell'area di San Martino di Castrozza.

 

Il primo intervento del Soccorso alpino dell'area operativa del Trentino orientale si è svolto sull'alpe Tognola a circa 2 mila metri di quota intorno a mezzogiorno, quando un biker ha perso il controllo della bici per finire violentemente a terra.

 

L'uomo ha riportato diverse contusioni, si è reso necessario l'intervento dell'elicottero. Il personale medico ha prestato le cure e caricato il biker a bordo del velivolo.

 

Una volta in volo l'elicottero è stato inoltre dirottato poco lontano, quando una signora lungo il sentiero dei finanzieri ha messo male un piede per cadere.

 

Una brutta caduta nelle vicinanze del rifugio Col Verde e i sanitari sono intervenuti per curare la donna e caricarla sull'elicottero.

 

Entrambi i feriti, fortunatamente non gravi, sono stati trasportati all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Il terzo intervento è successo verso le 13.30, quando un altro biker è finito violentemente a terra, mentre stava percorrendo la parte bassa dell'alpe Tognola. 

 

Immediato il soccorso degli uomini di terra del Soccorso alpino per prendersi cura del ferito e trasportarlo all'ospedale. Anche in questo caso diversi traumi e tanta paura, ma fortunatamente nulla di grave.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 15:38

L'attività di prevenzione e repressione delle violazioni in materia di "tutela della salute", "sicurezza prodotti" e "contraffazione" si è intensificata nel corso dell'emergenza sanitaria per Covid-19 e i finanzieri hanno stroncato un illecito da oltre 100.000 euro, un volume d'affari che corrisponde al valore commerciale delle mascherine se fossero state immesse sul mercato

27 maggio - 12:03

E' successo questa mattina. I due uomini stavano risalendo il canalone con i ramponi quando, probabilmente, sono stati investiti da una scarica di sassi e Zenatti ha perso l'equilibrio

27 maggio - 15:58
L'allerta è scattata intorno alle 15.30 in località Cercenà di Roncone sul territorio di Sella Giudicarie. Secondo le prime informazioni, una persona stava effettuando alcuni lavori in zona del rifugio la Rocca a quota 1.000 metri
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato