Contenuto sponsorizzato

Muore una signora a Livo dopo un principio d'incendio

La donna di 78 anni è stata trovata da un familiare. I carabinieri stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'accaduto. La pista seguita è quella dell'incidente domestico

Pubblicato il - 20 April 2018 - 12:26

LIVO. Potrebbe esserci un incidente domestico all'origine della morte di una signora di 78 anni trovata senza vita nella sua abitazione di Preghena in val di Non poco lontano dal centro di Livo. L'allarme è stato dato intorno alle 11 dopo che un familiare della donna ha rinvenuto il corpo della signora.

 

Subito sono stati chiamati sul posto vigili del fuoco, ambulanza ed elicottero ma per la signora non c'è stato nulla da fare. E' deceduta sul posto. In casa sono stati trovati segni di un principio d'incendio

 

Fatali potrebbero essere stati i fumi causati dal fuoco e le ustioni riportate. I carabinieri stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'accaduto anche se la pista più probabile pare essere quella dell'incidente domestico e una stufa potrebbe essere stata la causa della fiammata fatale alla donna. Sul posto sono intervenuti il corpo di Preghena e di Livo con piattaforma e autobotte.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 January - 18:14
Nelle ultime 24 ore sono state comunicate anche 114 positività a conferma dei test antigenici effettuati nei giorni scorsi. Sono state registrate 15 dimissioni e 197 guarigioni
26 January - 16:00

Il tribunale monocratico della capitale ha condannato Vittorio Sgarbi al pagamento di 1000 euro e ad una provvisionale di 10mila per aver diffamato la sindaca di Roma Virginia Raggi. La prima cittadina: "Il clima di barbarie e volgarità che personaggi come lui stanno creando è inaccettabile. Non mi spaventano i criminali, figuriamoci i bulletti da salotto"

26 January - 16:19

La risposta di piazza Dante a istituire una commissione d'indagine potrebbe arrivare tra una settimana, le minoranze attendono un'informativa dalla Provincia per un aggiornamento dell'emergenza Covid-19. In questa sede la Giunta Fugatti si dovrebbe pronunciare sulla volontà di acconsentire a procedere in questo senso

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato