Contenuto sponsorizzato

Paura a Gardolo, violento incidente tra auto e furgone che sbandano e salgono sul marciapiede, veicoli distrutti

E' successo intorno alle 17.30 in zona piscine di Trento Nord in via IV novembre all'altezza dell'incrocio con via 8 marzo

Pubblicato il - 05 October 2018 - 18:09

GARDOLO. Incidente intorno alle 17.30 a Gardolo. Un fortissimo botto, una ringhiera divelta e due veicoli distrutti.

 

E' successo in via IV novembre all'altezza dell'incrocio con via 8 marzo subito dopo le piscine di Trento Nord.

Un'arteria, che ancora una volta assiste a un incidente, già oggetto di una petizione da parte dei residenti che da anni chiedono maggiore sicurezza (Qui articolo).

 

Non è ancora chiara la dinamica dell'incidente, ma all'incrocio si è verificato un impatto violentissimo tra un'auto e un furgone. 

 

Le due vetture hanno provato a sterzare per evitare il frontale, ma tra la scarsa tenuta dell'asfalto ormai usurato e la velocità, i conducenti dei rispettivi veicoli hanno sbandato e perso aderenza. 


Il furgone è finito nel parcheggio dello stabilimento, mentre l'auto è salita sul marciapiede per finire la corsa contro la ringhiera e nuovamente il furgone.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco e polizia locale per effettuare i rilievi e ricostruire la dinamica.

 

Ingenti i danni alle parti anteriori dei veicoli, tanta paura e qualche botta, ma fortunatamente i conducenti hanno riportato ferite e lesioni.

 

Non ci sono altre persone e veicoli coinvolti, in quel momento per fortuna non transitava nessun pedone sul marciapiede.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 luglio - 19:28
In queste ore la rockstar ha annunciato sui profili social la data del concerto. L'area individuata è quella di San Vincenzo a Mattarello. Il [...]
Cronaca
26 luglio - 18:09
In carcere cinque pakistani per rapina, estorsione, lesioni, sequestro di persona e sfruttamento di lavoratori stranieri. Coinvolti anche due [...]
Cronaca
26 luglio - 17:14
Il presidente della Provincia sulla scuola: "Il limite può essere sui trasporti: non ci sono problemi legati a spazi, aule e insegnamento. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato