Contenuto sponsorizzato

Paura a Varena, esce di strada e finisce con la macchina in una scarpata. Difficoltà nel recupero del mezzo

Non ci sarebbero feriti. I due passeggeri, secondo le prime informazioni, sono riusciti ad uscire dal veicolo in maniera autonoma. Il recupero del mezzo potrebbe essere fatto  domani a causa dell'intensa nevicata

Foto archivio
Pubblicato il - 31 marzo 2018 - 18:46

VARENA. Tanta paura ma per fortuna nessuna ferita seria per le due persone coinvolte questo pomeriggio nell'incidente che si è verificato a Varena nella zona di Lavaze. Un'auto, per motivi ancora da accertare ma presumibilmente per la tanta neve che ricopre il manto stradale, è uscita dalla carreggiata cadendo in una scarpata fermandosi poi addosso ad un albero.

 

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco volontari di Varena e di Cavalese che hanno avviato le manovre per il recupero del mezzo. Le due persone coinvolte nell'incidente sono riuscite ad uscire autonomamente dal veicolo.

 

Alcune difficoltà di stanno riscontrando per il recupero del mezzo. La nevicata che tutt'ora è in corso potrebbe portare i vigili del fuoco di Varena a rinviare il recupero a domani.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.19 del 12 Novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

12 novembre - 19:08

Si sono conosciuti in piazza a Novara. Entrambi hanno perso lavoro e casa e poi sono partiti in treno per cercare qualche città dove iniziare una nuova vita assieme. Sono arrivati a Trento da circa un mese e mezzo. Non hanno soldi ed ora con l'arrivo del freddo hanno paura di non farcela

12 novembre - 13:53

In 10 anni spesi oltre 1,6 milioni di euro per borse di studio e contributi per soggiorni studio all'estero in favore dei figli di personale tecnico e amministrativo e dei collaboratori esperti linguistici. Per l'accusa, questi sussidi, sono stati erogati in maniera illegittima provocando un danno erariale, pertanto a risponderne sono stati chiamati due dipendenti dell'Università che hanno sottoscritto l'accordo in questione 

12 novembre - 19:02

La società Autostrada del Brennero, in accordo con la polizia stradale, ha approntato per la nottata in arrivo delle misure cautelative per impedire gravi turbative alla circolazione dell'asse autostradale. Tra Mezzocorona ed Egna sarà possibile circolare solo su una corsia, evitando la creazione di disagi dovuti a mezzi pesanti in panne

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato