Contenuto sponsorizzato

Paura in Valsugana, è tornata la ''banda del buco''

L'invito dei carabinieri è quello di non reagire se ci si trova davanti i ladri ma di contattare immediatamente il numero d'emergenza

Pubblicato il - 05 maggio 2018 - 09:09

BORGO. Agiscono di notte e sono interessanti solo ai soldi. Sembra essere tornata in Valsugana la "banda del buco". Nelle ultime due settimane sono quasi una decina i colpi messi a segno dai ladri che operano sempre con lo stesso schema.

 

Il colpo viene fatto di notte, anche quando i proprietari sono in casa. Riescono ad entrare nell'abitazione facendo un buco sul telaio della finestra, probabilmente con un trapano a batteria e poi con un pezzo di ferro riescono a far scattare la serratura. Di solito vengono  prese di mira le finestre che si trovano al primo piano. Entrati in casa, poi, cercano solo i soldi, niente gioielli o altro.

 

Ecco allora che arriva anche l'invito da parte dei carabinieri di Borgo di contattare immediatamente la centrale unica dell’emergenza 112 in caso si notino dei movimenti strani attorno a casa. Nel caso invece in cui ci si trovi con i ladri l'invito è quello di non reagire ma di chiamare il numero d'emergenza per un tempestivo intervento delle forze dell'ordine.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.08 del 18 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 settembre - 20:09

Rispetto a questa mattina la Pat ha corretto il dato dei nuovi positivi di oggi (non 19 ma 18) e sono stati aggiornati i dati per comune (ieri fermi forse per lo sciopero di Trentino Digitale). Ecco i dati aggiornati

18 settembre - 19:43

Oltre alla elevazione della sanzione amministrativa da 400 a 1.000 euro, è stata disposta la chiusura del locale dal 18 al 22 settembre compreso

18 settembre - 20:21

In vista dell’imminente arrivo de il Seppellimento di santa Lucia il Mart aprirà anche di notte. Sgarbi: “Devo dare una cattiva notizia ai gufi l’Opera arriva, dal 9 ottobre la mostra apre i battenti. Caravaggio? È l’artista più contemporaneo della storia”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato