Contenuto sponsorizzato

Paura sulla strada provinciale, dopo il frontale le auto si incendiano

Una terza auto non ha potuto evitare l'incidente e quindi ha finito per tamponare un'altra vettura. E' successo lungo la strada provinciale 71 all'altezza di Valle di Fornace

Pubblicato il - 23 giugno 2018 - 15:12

FORNACE. Grave incidente lungo la strada provinciale 71, quando si è verificato un frontale all'altezza dell'abitato di Valle, frazione alle porte di Fornace.

 

Le auto si sono scontrate frontalmente e l'impatto è stato molto violento, tale che le vetture si sono poi incendiate. Una terza macchina è poi rimasta coinvolta, in quanto non è riuscita a evitare l'incidente e quindi è finita per tamponare le altre.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, due ambulanze, autosanitaria e elicottero, i vigili del fuoco volontari di Fornace e il corpo di Civezzano

 

Anche le forze dell'ordine hanno raggiunto il luogo dell'incidente per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

Dopo aver messo in sicurezza la zona, i pompieri hanno avviato le operazioni di spegnimento. I feriti sono stati trasportati all'ospedale Santa Chiara di Trento

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 30 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 settembre - 19:33
Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 2.422 tamponi, 37 i test risultati positivi per un rapporto che si attesta a 1,53%. Sono 14 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 3 cittadini si trovano in alta intensità. Sono 5.569 i guariti da inizio emergenza e 574 gli attuali positivi
30 settembre - 18:41

Sarà possibile prenotare un appuntamento (dal 2 ottobre anche online) dal proprio medico di famiglia, negli ambulatori o con la formula del drive through. Al via la campagna per vaccinare le fasce a rischio della popolazione, Apss: “La procedura è sicura inoltre chi è vaccinato evita di ammalarsi di influenza e semplifica la diagnosi della malattia da coronavirus

30 settembre - 18:18

La Provincia di Bolzano informa che gli istituti hanno adottato tutte le procedure previste e hanno seguito le indicazioni stabilite dall’Azienda sanitaria per garantire la tutela della salute degli studenti e del personale scolastico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato