Contenuto sponsorizzato

Ritrovate quattro cerbiatte annegate in un lago

E' successo in uno dei laghetti di Bombasel a circa 2200 metri di altitudine. Sconosciute le cause dell'annegamento

Pubblicato il - 13 giugno 2018 - 08:43

CAVALESE. Non si conoscono al momento le cause, e forse non si sapranno mai, della morte di 4 cerbiatte che sono state trovate annegate in uno dei laghetti di Bombasel. A recuperarle sono stati i vigili del fuoco volontari di Cavalese.

 

Il ritrovamento, a oltre 2200 metri di altezza sull'Alpe del Cermis, è stato fatto da alcuni escursionisti che si trovavano in zona e che si sono accorti dei corpi dei quattro animali.

 

Al momento non si riesce a trovare una spiegazione sul perché tutte e quattro le cerbiatte siano finite dentro l'acqua e siano poi annegate. Tra le ipotesi, per qualcuno, c'è il lupo che avrebbe spaventato le cerbiatte facendole finire nell'acqua. Dalle informazioni raccolte, però, la Provincia scarta questa ipotesi.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 01:10

I voti delle valli sembrano decisivi per far scavalcare il partito di Salvini dal movimento dell'ex 5 Stelle. Grillini battuti dal Pd anche a Bolzano

21 ottobre - 22:54

In Alto Adige superato il 73% di affluenza. Nella zona di Riva del Garda e di Arco percentuali inferiori alla media

21 ottobre - 20:13

E' successo ieri sera intorno alle 19.30 davanti al campo sportivo di Mezzolombardo, ''De Varda''. L'impatto è stato molto violento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato