Contenuto sponsorizzato

Rubano il portafoglio ad una donna in treno ma un'altra passeggera lancia l'allarme. Fermati tre uomini

I tre, un libico e due algerini, non tutti in regola, sono stati fatti scendere alla stazione di Ora e con l’ausilio di un’altra pattuglia sono stati accompagnati presso la Sezione Polizia Ferroviaria di Bolzano. Sono stati ​segnalati alla competente Autorità Giudiziaria per furto aggravato

Pubblicato il - 18 dicembre 2018 - 15:13

BOLZANO. Cercano di rubare ad una donna il portafoglio in treno ma vengono subito individuati. A finire nei guai sono state tre uomini fermati in flagranza di reato dalla Polizia ferroviaria.

 

Il fatto è successo il 14 dicembre. I tre, approfittando che una passeggera aveva lasciato inavvertitamente il proprio portafoglio in vista sul sedile e si era recata in un bagno che si trovava a qualche metro da dove era in precedenza seduta, se ne erano impossessati per poi allontanarsi.

 

Un'altra passeggera ha visto quello che stava accadendo e ha dato  l’allarme al capo treno, quest’ultimo ha richiesto l’intervento della pattuglia Polfer presente a bordo, che è riuscita a bloccare immediatamente i tre soggetti autori del furto, recuperando il portafoglio che avevano gettato a terra nel tentativo di disfarsene.

 

I tre, un libico e due algerini, non tutti in regola, sono stati fatti scendere alla stazione di Ora e con l’ausilio di un’altra pattuglia sono stati accompagnati presso la Sezione Polizia Ferroviaria di Bolzano dove sono stati sottoposti a fermo di identificazione e segnalati alla competente Autorità Giudiziaria per furto aggravato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 giugno 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 giugno - 09:50

L'iniziativa rivolta a tutti i cittadini che soffrono il caldo e possono trovare un po' di fresco nei locali che il corpo di Arco ha deciso di mettere a disposizione. Il comandante Bonamico: "E' il terzo anno che apriamo le porte della caserma per aiutare chi soffre il caldo ed è un modo per stare sempre vicini alla comunità"

25 giugno - 06:01

Il post di uno studente sulla pagina Facebook ''Spotted: Unitn'' ha aperto il dibattito sulla questione delle ''carriere alias''. La prorettrice Poggio: ''“L'Università di Trento è stata tra i primi atenei in Italia ad adottare una procedura per il rilascio del 'doppio libretto' per gli studenti o le studentesse in transizione di genere ma con il passaggio al libretto elettronico si sono avuti problemi''

25 giugno - 08:22

E' stato portato all'ospedale Santa Chiara dove si sta riprendendo. I carabinieri hanno avviato le indagini per ricostruire quello che è successo e cercare di individuare l'autore dell'accoltellamento. La rissa con una decina di persone è scoppiata domenica mattina 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato