Contenuto sponsorizzato

Rubate le oche di Pergine, la scorsa settimana era toccato al bambino in bronzo di Serso. Indagine della polizia locale

La polizia locale starebbe analizzando dei video registrati da alcune telecamere di sorveglianza per individuare gli autori dei furti

Foto da Fb
Pubblicato il - 24 aprile 2018 - 09:34

PERGINE. Nei giorni scorsi era stata rubata la statua del bambino dal parco di Serso. Ora, sempre a Pergine, sono sparite le cinque oche in metallo che si trovavano in Spiaz de le Oche (In foto nella posizione originaria). E' il secondo furto che riguarda un bene pubblico e che viene portato a segno in pochi giorni.

 

Le oche erano opera dello scultore boemo Latislav Hilna e dopo essere state messe in piazza, negli scorsi anni erano state sistemate presso il balcone della famiglia Frisanco per evitare che venissero danneggiate visto che erano già state oggetto di episodi di vandalismo. Nel fine settimana, però, la brutta sorpresa, la stessa che si è avuto la scorsa settimana e che ha colpito la statua in bronzo raffigurante una mamma che lancia in aria il suo bambino.

 

L'opera era stata consegnata dagli alpini nel 2007. Qualcuno, presumibilmente nel corso della notte, ha rubato la statua del bambino.

 

La polizia locale sta portando avanti le indagini per individuare gli autori dei furti. Al momento si starebbero verificando alcuni video ripresi da delle telecamere di sorveglianza che si trovavano nelle zone sono sono avvenuti i furti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 luglio - 19:55

Una sorta di sconto che lo Stato italiano fornisce a chi decide di soggiornare presso una struttura ricettiva italiana. Tra i trentini che hanno colto l'occasione anche Stefano Grassi: "In poco tempo arriva un codice che si dovrà poi mostrare all'albergatore per ottenere lo sconto"

04 luglio - 19:47

Il candidato sindaco è pronto a guastare la festa sia “alla coalizione arcobaleno” che alla “disaggregazione di destra”. Carli vuole plasmare una Trento sul modello delle grandi metropoli europee: “C’è bisogno di una leadership forte ed inclusiva, il Centrosinistra ha tenuto ferma la città per una generazione ora è tempo di riprendere in mano tutti i progetti rimasti incompiuti”

04 luglio - 13:26

Gli animalisti insorgono contro l’ordinanza di abbattimento: “JJ4 potrebbe essere accompagnata dai suoi cuccioli, Fugatti deponga subito i fucili, non accetteremo l’uccisione di un’altra orsa senza che siano state accertate le cause che hanno determinato lo scontro con le persone”

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato