Contenuto sponsorizzato

Rubate le oche di Pergine, la scorsa settimana era toccato al bambino in bronzo di Serso. Indagine della polizia locale

La polizia locale starebbe analizzando dei video registrati da alcune telecamere di sorveglianza per individuare gli autori dei furti

Foto da Fb
Pubblicato il - 24 aprile 2018 - 09:34

PERGINE. Nei giorni scorsi era stata rubata la statua del bambino dal parco di Serso. Ora, sempre a Pergine, sono sparite le cinque oche in metallo che si trovavano in Spiaz de le Oche (In foto nella posizione originaria). E' il secondo furto che riguarda un bene pubblico e che viene portato a segno in pochi giorni.

 

Le oche erano opera dello scultore boemo Latislav Hilna e dopo essere state messe in piazza, negli scorsi anni erano state sistemate presso il balcone della famiglia Frisanco per evitare che venissero danneggiate visto che erano già state oggetto di episodi di vandalismo. Nel fine settimana, però, la brutta sorpresa, la stessa che si è avuto la scorsa settimana e che ha colpito la statua in bronzo raffigurante una mamma che lancia in aria il suo bambino.

 

L'opera era stata consegnata dagli alpini nel 2007. Qualcuno, presumibilmente nel corso della notte, ha rubato la statua del bambino.

 

La polizia locale sta portando avanti le indagini per individuare gli autori dei furti. Al momento si starebbero verificando alcuni video ripresi da delle telecamere di sorveglianza che si trovavano nelle zone sono sono avvenuti i furti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 16 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 novembre - 12:56

La neve caduta in grandi quantità e appesantita anche da pioggia e temperature in risalita è instabile in molte zone. I tecnici: ''Al di sopra dei 2200 m circa gli abbondanti accumuli di neve ventata degli ultimi giorni sono instabili. Queste possono distaccarsi già in seguito al passaggio di un singolo appassionato di sport invernali e, a livello isolato, raggiungere grandi dimensioni''

18 novembre - 12:33

L'Azienda provinciale per i servizi sanitari: "Visite ambulatoriali e prelievi potranno subire qualche disservizio". Nel frattempo i sindacati Cgil, Cisl e Uil hanno proclamato un'assemblea sindacale per quanto riguarda le autonomie locali per venerdì 22 novembre dalle 9 alle 13 alla Sala della cooperazione in via Segantini a Trento

18 novembre - 12:38

Nel programma domenicale "Non è l'arena", condotto su La7 da Massimo Giletti, è andata in onda una discussione isterica sull'Alto Adige tra Vittorio Feltri e Michaela Biancofiore, decisamente poco utile alla causa della comprensione della realtà provinciale da parte del grande pubblico nazionale. Alla complessità si è preferita la cagnara, perché insulti e visi avvampati - conditi da gravi inesattezze storiche - fanno più audience

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato