Contenuto sponsorizzato

Salta la precedenza, incidente sulla Statale del Caffaro

Lo scontro è avvenuto questa mattina intorno alle 9. Tre persone sono state portate all'Ospedale di Tione per accertamenti

Di Ilenia Morreale - 28 March 2018 - 17:34

PIEVE DI BONO. Scontro tra due auto questa mattina intorno alle 9 sulla statale 237 del Caffaro, nella frazione Strada di Pievo di Bono - Prezzo.

 

La Polizia locale Valle del Chiese sta indagando su una presunta precedenza mancata, così ci dice il comandante Stefano Bertuzzi. Questa mattina, infatti, una Ford Fusion guidata da un operaio uscendo da una traversa non avrebbe dato la precedenza alla Ford Fiesta, guidata da due donne del posto, che procedevano nulla statale 237 del Caffaro.

 


 

Nessuno dei 3 - ci dice il comandante - sembrava essere alterato da droghe o alcool ma comunque verranno fatte le analisi del caso in Ospedale. I tre infatti sono stati trasportati in ambulanza all’ospedale di Tione, non hanno riportato gravi ferite ma sia le due donne che l’operaio accusavano dei dolori lombari.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 January - 11:04

L’uomo non è l’unico essere vivente a intrecciare relazioni con le altre specie, per esempio corvi e lupi possono collaborare fra loro con gli uccelli che indicano ai carnivori la presenza di prede o carcasse. Ma non solo perché alcuni corvi sono stati visti giocare con i cuccioli del branco

20 January - 11:39

Nel nuovo bollettino sul Coronavirus in Alto Adige sono stati registrati 441 nuovi positivi e 4 decessi. Il bilancio delle vittime sale così a 530 solamente in questa seconda ondata. Aumentano i ricoveri. Nella giornata di martedì il presidente Arno Kompatscher aveva annunciato nuove restrizioni in caso di peggioramento della situazione epidemiologica

20 January - 10:58

Le capre sono state affidate a numerosi allevatori. L'avvocato Schuster rilancia il progetto di rilevare l’azienda agricola nata dalla passione e dall’intuizione di Agitu per garantire continuità al suo progetto. Tutto questo con i soldi che sono stati raccolti 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato