Contenuto sponsorizzato

Salvata dai droni dei Vigili del Fuoco, era dispersa nei boschi della valle di Tovel

E' successo nella notte di ieri, mobilitati i Corpi di Tuenno, Nanno e Tassullo, oltre alla squadra Saf dei Permanenti e ai cani da ricerca. La donna, di origine ceca, sta bene

Pubblicato il - 12 July 2018 - 09:35

VILLE D'ANAUNIA. L'allarme è stato lanciato verso la mezzanotte di ieri: una donna di poco più di trent'anni originaria della Repubblica Ceca non è più rientrata dopo l'escursione nella valle di Tovel. I carabinieri di Cles hanno quindi mobilitato i soccorsi, coinvolgendo nelle ricerche i Vigili del Fuoco.

 

La zona è stata inizialmente battuta dagli uomini dei Corpi di Tuenno, Tassullo e Nanno, a cui si sono aggiunti i cani da ricerca. Ma fin da subito si sono mobilitati anche i Permanenti di Trento che hanno raggiunto la zona con la Squadra Saf che ha utilizzato i droni per sorvolare i boschi in cui si era dispersa la donna.

 

Droni su cui era montata una termocamera: dopo pochi sorvoli è stato individuato il corpo caldo dell'escursionista che si evidenziava di rosso rispetto ai colori freddi della vegetazione avvolta nel freddo della notte. Raggiunta e soccorsa, la donna era spaventata ma non riportava nessuna ferita.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
24 luglio - 10:11
L'iniziativa sarà presentata la prossima settimana e l'obiettivo è quello di aiutare il ceto medio che si trova in difficoltà nel pagare [...]
Cronaca
23 luglio - 19:10
Il Comune dell'Altopiano della Vigolana ha bocciato la mozione proposta dal gruppo di minoranza “Progetto di Comunità". "Anche un piccolo [...]
Cronaca
24 luglio - 06:01
Guglielmo Piro è il fidanzato di Sara Pedri. L'ultimo messaggio la sera prima della scomparsa: ''Le ho scritto 'Ti amo' ma non l'ha mai [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato