Contenuto sponsorizzato

Sbaglia la curva e fa un frontale, un'auto finisce contro una casa, due bimbi coinvolti nell'incidente

E' successo intorno alle 17 sul passo Costalunga. Sul posto tre ambulanze, l'elicottero, i vigili del fuoco di zona e la polizia locale della Val di Fassa

Pubblicato il - 23 agosto 2018 - 18:58

SEN JAN DI FASSA. Grave incidente frontale lungo la strada statale 241, coinvolti anche due bambini, trasportati in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

E' successo intorno alle 17 sul passo Costalunga. Una Fiat 500 con quattro persone a bordo proveniva dal lago di Carezza in direzione di Sen Jan di Fassa. Il conducente ha sbagliato però a prendere la curva e all'uscita della manovra ha sbandato.

A quel punto il conducente della Fiat ha perso il controllo del mezzo per finire contro una Audi A4 che proveniva in senso contrario. La Fiat è finita fuori strada, mentre l'Audi ha terminato la corsa contro un muro perimetrale di un'abitazione lungo la carreggiata.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i soccorsi, tre ambulanze e l'elicottero, i vigili del fuoco volontari di Sen Jan di Fassa e la polizia locale della Val di Fassa per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

Pompieri e polizia hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha iniziato a fornire le prime cure.

 

Sono in totale sei i feriti, due adulti e due bambini sono stati trasportati all'elicottero Santa Chiara di Trento, mentre altre due persone all'ospedale di Cavalese.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 maggio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 maggio - 15:38

L'attività di prevenzione e repressione delle violazioni in materia di "tutela della salute", "sicurezza prodotti" e "contraffazione" si è intensificata nel corso dell'emergenza sanitaria per Covid-19 e i finanzieri hanno stroncato un illecito da oltre 100.000 euro, un volume d'affari che corrisponde al valore commerciale delle mascherine se fossero state immesse sul mercato

27 maggio - 12:03

E' successo questa mattina. I due uomini stavano risalendo il canalone con i ramponi quando, probabilmente, sono stati investiti da una scarica di sassi e Zenatti ha perso l'equilibrio

27 maggio - 15:58
L'allerta è scattata intorno alle 15.30 in località Cercenà di Roncone sul territorio di Sella Giudicarie. Secondo le prime informazioni, una persona stava effettuando alcuni lavori in zona del rifugio la Rocca a quota 1.000 metri
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato