Contenuto sponsorizzato

Sbaglia la curva e fa un frontale, un'auto finisce contro una casa, due bimbi coinvolti nell'incidente

E' successo intorno alle 17 sul passo Costalunga. Sul posto tre ambulanze, l'elicottero, i vigili del fuoco di zona e la polizia locale della Val di Fassa

Pubblicato il - 23 August 2018 - 18:58

SEN JAN DI FASSA. Grave incidente frontale lungo la strada statale 241, coinvolti anche due bambini, trasportati in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

E' successo intorno alle 17 sul passo Costalunga. Una Fiat 500 con quattro persone a bordo proveniva dal lago di Carezza in direzione di Sen Jan di Fassa. Il conducente ha sbagliato però a prendere la curva e all'uscita della manovra ha sbandato.

A quel punto il conducente della Fiat ha perso il controllo del mezzo per finire contro una Audi A4 che proveniva in senso contrario. La Fiat è finita fuori strada, mentre l'Audi ha terminato la corsa contro un muro perimetrale di un'abitazione lungo la carreggiata.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono subito portati i soccorsi, tre ambulanze e l'elicottero, i vigili del fuoco volontari di Sen Jan di Fassa e la polizia locale della Val di Fassa per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

Pompieri e polizia hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha iniziato a fornire le prime cure.

 

Sono in totale sei i feriti, due adulti e due bambini sono stati trasportati all'elicottero Santa Chiara di Trento, mentre altre due persone all'ospedale di Cavalese.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 5 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 March - 16:36

Sono stati analizzati 4.194 tamponi tra molecolari e antigenici. Oggi 26 nuovi ricoveri e 16 dimissioni, 170 le guarigioni da Covid. Registrati 32 casi tra over 70 e 73 contagi tra bambini e ragazzi in età scolare

06 March - 13:27

Il progetto è stato elaborato dalle Apsp Ubalda Campagnola di Avio, Residenza Valle dei Laghi di Cavedine, Cesare Benedetti di Mori, Opera Romani di Nomi e Margherita Grazioli di Povo. Per gli ospiti non vaccinati/indenni non è prevista, però, alcuna modifica dell’attuale procedura e quindi, non sono consentiti incontri senza barriera fisica

06 March - 15:23

Gli agenti hanno perquisito il nascondiglio ricavato nell’area giochi di piazza Dante. All’interno sono state rinvenute alcune dosi di hashish ed una di eroina, prontamente sequestrate anche quest’ultime

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato