Contenuto sponsorizzato

Sbaglia la curva e si rovescia di lato, il furgone perde il carburante che trasportava, notte di lavoro per i pompieri

E' successo intorno alle 22.30 di domenica sera a Folgarida. Operazione lunga e delicata per i vigili del fuoco di Dimaro e il corpo di Mezzana per rimettere il mezzo in carreggiata e bonificare l'area. Intervento concluso positivamente intorno all'1.30

Pubblicato il - 03 settembre 2018 - 10:57

DIMARO. Notte di lavoro per i vigili del fuoco di Dimaro e per il corpo di Mezzana. Un intervento lungo a causa del ribaltamento di un furgone che trasportava carburante per elicotteri.

 

E' successo intorno alle 22.30 di domenica sera lungo la strada statale 239 dopo l'abitato di Folgarida in Val di Sole. Il conducente di 53 anni si stava dirigendo verso Campiglio, quando nell'affrontare una curva il furgone si è rovesciato.

 

Il guidatore non è riuscito a restare in carreggiata e il mezzo ha perso aderenza per finire fuori strada contro la rampa e quindi rovesciarsi di lato. L'incidente ha inoltre causato la perdita del carburante che ha iniziato a spargersi sulla carreggiata.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, i vigili del fuoco di Dimaro e le forze dell'ordine per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area e quindi hanno avviato le manovre per pulire la sede stradale e bonificare la zona, nel frattempo sul luogo dell'incidente si è portato anche il corpo di Mezzana con l'autogru.

 

Complesso e delicato l'intervento per raddrizzare e rimuovere il mezzo, così come per quello per bonificare la zona del carburante perso dal furgone. Un'operazione che si è conclusa positivamente intorno all'1.30.

 

Nel frattempo il personale sanitario ha prestato le cure al conducente, il 53enne fortunatamente è uscito praticamente illeso dall'incidente, ma è stato trasportato all'ospedale di Tione per accertamenti e approfondimenti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 6 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

08 marzo - 05:01

Una ricerca che ha messo insieme tanti pezzi di un mosaico per ricostruire la storia “perduta” di Anna Vivaldelli, uccisa a Dro l’8 marzo 1925. A quasi un secolo di distanza, in occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna, ricostruiamo questa vicenda grazie ai documenti, le lettere e le testimonianze dell’epoca

08 marzo - 08:28

A parlare di accelerazione della pandemia è stato anche il ministero della Salute, Roberto Speranza: "La variante inglese si diffonde con il 35/40% in più rispetto a quella tradizionale e i nostri casi in aumento sono dovuti proprio a questa variante"

07 marzo - 21:19

Siamo nella provincia di Ravenna e una donna, un'insegnante, si mette alla guida della propria auto per andare a cena con gli amici. Nel tragitto viene coinvolta in un incidente: tampona una vettura. Il tentativo di constatazione amichevole si prolunga e vengono chiamati a intervenire gli agenti della polizia municipale e i vigili del fuoco. La vicenda seguita dallo studio legale Maria Rosa Visintin di Trento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato