Contenuto sponsorizzato

Scheletro nel bosco, per gli inquirenti non sarebbe il corpo di una persona scomparsa in Alto Adige

Dopo il ritrovamento fatto in un bosco sopra Bressanone, non lontano dall'ospedale, emergono i primi dettagli delle indagini

Pubblicato il - 18 settembre 2018 - 13:27

BRESSANONE. Non si tratta di uno dei soggetti scomparsi in Alto Adige e ancora cercati. I carabinieri escludono questa possibilità da alcuni documenti rinvenuti vicino ai resti dell'uomo trovato da un raccoglitore di funghi. La data dell'esame autoptico non è ancora stata fissata ma dalle prime evidenze parrebbe possa trattarsi di un uomo residente in Germania.

 

I fatti, si sono svolti domenica. Un raccoglitore di funghi si trovava sopra Bressanone e stava ''setacciando'' palmo a palmo il sottobosco poco lontano dall'Ospedale brissinese smuovendo foglie e guardando nei punti più nascosti tra cespugli e radici degli alberi quando all'improvviso, in un avvallamento, in una zona particolarmente impervia, ricca di vegetazione, ha trovato quello che a tutti gli effetti è risultato essere uno scheletro umano.

 

Dei resti di una persona morta, evidentemente, da diverso tempo (le condizioni dei resti fanno pensare che il corpo fosse lì da alcuni mesi). L'uomo ha subito avvertito le forze dell'ordine che si sono recate sul posto per i rilievi del caso. I carabinieri stanno indagando per cercare prima di tutto di ricostruire l'identità dei resti e le cause della morte. Si attende, quindi, l'esito delle analisi anatomopatologiche che saranno effettuate all'ospedale di Bolzano.

 

Dalle prime indagini pare possa essersi trattato di un incidente anche se rimangono aperte a tutto tondo. E anche la zona di ritrovamento del corpo è stata sottoposta a un controllo approfondito per cercare di recuperare più indizi possibili.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 20:28

La vetta della classifica resta saldamente in mano al Nordest con Bolzano che si conferma prima e Trento al terzo posto. Belluno, invece, si piazza al 32esimo posto, penalizzato quasi in tutte categorie. Brilla, però, con 5 punti su 5, nella categoria Sicurezza e Legalità: un risultato migliore anche rispetto ai due capoluoghi del Trentino - Alto Adige

26 settembre - 21:01
La via sterrata è molto stretta e il conducente della vettura ha accostato per cercare di far passare il furgone. Nella manovra però l'auto è finita nella scarpata. In azione vigili del fuoco di zona e carabinieri 
26 settembre - 19:53

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è stato ospite questo pomeriggio del Festival dell'economia. Intervistato dalla giornalista Tonia Mastrobuoni assieme a Tito Boeri. Sulla vicenda Tridico ha affermato: ''Ho chiesto approfondimenti"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato