Contenuto sponsorizzato

Schianto tra due auto, due donne e un bimbo di un anno in ospedale

E' successo intorno alle 12.30 in zona industriale a Lavis. Sul posto due ambulanze, vigili del fuoco di Lavis e la polizia locale

Pubblicato il - 10 ottobre 2018 - 17:19

LAVIS. Schianto tra due vetture tra due vetture e tre persone coinvolte nell'incidente, le due conducenti dei mezzi, rispettivamente di 40 e 19 anni, e un bimbo di 1 anno

 

E' successo intorno alle 12.30 in zona industriale in via Filos a Lavis, le due auto si sono scontrate e un veicolo è finito sul marciapiede. 

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, due ambulanze, i vigili del fuoco di Lavis e la polizia locale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri hanno subito messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha prestato le cure mediche del caso.

 

Fortunatamente solo tanta paura e qualche botta, ma le due donne e il bimbo non sono in pericolo di vita e sono stati trasportati all'ospedale Santa Chiara di Trento per accertamenti e approfondimenti.

 

 A causa dell'incidente e dell'interruzione della viabilità per permettere i soccorsi e la rimozione delle auto, il traffico ha subito forti rallentamenti.

Video del giorno
Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 dicembre 2018
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

13 dicembre - 05:01

Firmato un protocollo con l'Istituto Trentino di Edilizia Abitativa per il controllo delle condizioni economiche dei soggetti che richiedono interventi agevolativi per le politiche abitative. L'assessora Segnana: "Il lavoro delle fiamme gialle è garanzia per tutti i cittadini"

12 dicembre - 19:09

Dalla Francia la conferma dell'aggravarsi della salute del reporter. L'intervento per estrarre il proiettile risulterebbe non eseguibile. Il prete: ''Siamo vicini ai suoi cari. Quest'odio deve finire"

12 dicembre - 17:30

La capogruppo in consiglio della Lega interviene sulla necessità di realizzare l'infrastruttura e spiegare quale sarà l'iter da seguire: ''L’obiettivo della Lega e della giunta Fugatti è di uscire dall'impasse infrastrutturale degli ultimi 15 anni di autonomia mal governata dal centro sinistra autonomista''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato