Contenuto sponsorizzato

Scialpinista infortunata sul Vanoi, interviene il soccorso alpino con i quod

Una donna di 52 anni è caduta rovinosamente e s'è lussata la spalla. Il marito ha dato l'allarme e la macchina dei soccorsi si è subito attivata

Pubblicato il - 24 March 2018 - 17:19

VANOI. E' stata recuperata nei pressi di Malga Grugola, in Vanoi una donna di 52 anni della Valdobbiadine con una spalla lussata. La donna, una scialpinista, è caduta provocandosi il doloroso infortunio. L'allarme è stato dato dal marito, che era con lei, intorno alle 12.30.

 

Subito è stato allertato il soccorso alpino del Trentino. Gli uomini dell’area operativa Trentino orientale sono saliti in quota con il quod e hanno trasportato la donna fino a valle.

 

Insieme al marito, la donna è andata all’ospedale di Feltre per gli accertamenti in modo autonomo. Il pronto intervento dei soccorsi, insomma, ha evitato che la situazione si facesse critica e tutto è stato sistemato.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.58 del 03 Marzo
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 March - 20:14

Ecco il quadro odierno del contagio in Trentino. Due i decessi avvenuti in provincia con Covid: si tratta di un uomo e una donna

03 March - 19:30

Protagonista di un incidente che sarebbe potuto finire in tragedia, già nel pomeriggio di mercoledì 3 marzo "l'uomo con il carrello" è stato visto a Pergine, città che, nonostante le denunce e gli interventi delle autorità, pare "tenere in scacco". Il sindaco Oss Emer: "Abbiamo provato di tutto. Ci deve essere un buco normativo"

03 March - 18:42

Il presidente ha confermato l'intenzione di proseguire con le lezioni in presenza. Ferro ha raccomandato di arieggiare gli spazi chiusi e mantenere le distanze sociali: ''Non ci rendiamo conto di quanto sia stressato il nostro sistema sanitario per questo aumento dei ricoveri che temo per i prossimi 10 giorni non potranno che aumentare''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato