Contenuto sponsorizzato

Si tuffa da una roccia nel torrente Leno e si ferisce. Paura per un 21enne

L'allarme è stato dato dagli amici che si trovavano sul posto. Il giovane è stato poi trasportato al Santa Chiara

Pubblicato il - 24 agosto 2018 - 18:40

TERRAGNOLO. Paura questo pomeriggio lungo il torrente Leno dove un ragazzo, 21enne, si è tuffato da una roccia ferendosi riportando diversi traumi.

 

L'allarme è scattato attorno alle 15 quando gli amici del giovane, dopo aver assistito a quello che era successo, hanno immediatamento chiamato il 112.

 

Sul posto sono intervenuti gli uomini dell’Area operativa Trentino Meridionale del Soccorso Alpino.

 

L'area dove è avvenuto l'incidente si è rivelata inaccessibile per l'elicottero. Per questo gli uomini del Soccorso Alpino hanno stabilizzato il paziente e lo hanno trasportato con la barella portantina fin dove l’ambulanza ha potuto prelevarlo, per portarlo a Noriglio dove l’elicottero è riuscito ad atterrare.

 

Il ragazzo è stato poi portato all’ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 dicembre - 18:25

Il presidente ha annunciato il nuovo documento che dal 3 dicembre cambia le cose e permette nuove libertà per i cittadini. Saltano tutte le restrizioni in più rispetto alla ''normale'' zona gialla. Ecco cosa cambia

02 dicembre - 17:56

Sono stati analizzati 3.705 tamponi, 278 i test risultati positivi. Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7,5%. Aumenta il numero delle persone ricoverate in ospedale, così come quello in terapia intensiva

02 dicembre - 15:17

La denuncia della referente case di riposo, Piersanti: ''La struttura ha solo 10 posti letto accreditati come posti di sollievo a minore intensità assistenziale, gli altri sono sul libero mercato. Quindi solo per i 10 va rispettato il parametro assistenziale con le regole delle Rsa pubbliche''. A Mori si sono negativizzati 6 dei 14 ospiti positivi prima di venerdì

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato