Contenuto sponsorizzato

''Sono io l'assassino'', uccide la moglie a coltellate. In tasca la confessione

Una donna di Bressanone, Monika Gruber, è stata trovata nel suo appartamento sul letto matrimoniale dai figli, esanime. Subito gli inquirenti hanno indirizzato le loro indagini sul marito che non era reperibile. E' stato trovato in stazione. Ora è agli arresti

Pubblicato il - 20 April 2018 - 13:24

BRESSANONE. "Sono io l'assassino di mia moglie". Aveva in una tasca della sua giacca un bigliettino con la confessione, Robert Kerer. Sarebbe stato lui, il marito 58enne, ad uccidere Monika Gruber, la donna trovata morta, questa mattina, in un appartamento di via Alta Angelo Custode con diverse ferite da arma da taglio in più parti del corpo. Si tratta di una donna di 57, brissinese, che da qualche giorno era scomparsa e non dava più sue notizie ad amici e parenti. I figli si sono, quindi, recati, nella casa dei genitori e hanno trovato la madre morta sul letto matrimoniale.

 

Subito hanno dato l'allarme e hanno contattato il padre il quale gli avrebbe risposto "sto cercando di raggiungere vostra madre". Immediatamente sono stati chiamati i carabinieri che sono giunti sul posto e hanno sigillato l'area. E' quindi arrivata la squadra investigativa della scientifica e sono cominciate le indagini che, da subito, hanno diretto i primi sospetti sul marito della donna.

 

L'uomo non era in casa al momento del rinvenimento del corpo e risultava irreperibile ma gli inquirenti non hanno perso tempo e in breve tempo lo hanno rintracciato. Si trovava alla stazione di Bressanone. Qui lo hanno fermato e condotto in caserma dove è stato ascoltato dagli uomini dell’Arma per alcune ore, al termine delle quali è stato sottoposto a fermo indiziato di delitto. L’uomo è stato, quindi, trasferito nel carcere di Bolzano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

E nella sua giacca è stato trovato un biglietto scritto in tedesco "Sono io l'assassino di mia moglie". L'uomo era stato trovato in stato confusionale nei pressi della stazione. Presentava varie ferite sul corpo e non si esclude che avesse in mente di togliersi la vita gettandosi sotto un treno. Davanti agli inquirenti,  si è comunque avvalso della facoltà di non rispondere e il gip ha convalidato l'arresto. L'omicidio risalirebbe a qualche giorno fa.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 January - 12:13

Al gestore del bar la sanzione di 400 euro perché ha violato le disposizioni che impongono di non poter ricevere alcun cliente dopo le ore 18 all’interno del locale.  I controlli messi in campo da una task force interforze, voluta dal Questore di Trento, composta da agenti della Polizia di Stato, della Polizia Locale di Trento e della Guardia di Finanza che ha passato al setaccio i locali pubblici della città

24 January - 12:12

Una squadra composta da 10 alpinisti nepalesi è stata la prima a conquistare la vetta del K2 in inverno, non era mai successo prima: Nessuna avidità ma solo solidarietà – afferma Nirmal Purja che ha guidato la spedizione – il riscaldamento globale e il cambiamento climatico sono una delle sfide più importanti che il mondo sta affrontando in questo momento. Se ci uniamo possiamo rendere tutto possibile”

24 January - 11:24

Con 412 contagi su 5.890 test analizzati il rapporto contagi/tamponi si attesta al 7%. Purtroppo si contano anche 4 decessi legati al Covid mentre sale il numero di persone ricoverate, sia nei normali reparti ospedalieri che nelle terapie intensive

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato