Contenuto sponsorizzato

Spaventoso incendio a Bressanone, due feriti e almeno 12 milioni di danni

Bressanone si è svegliata ancora avvolta dal fumo e dall'odore acre del devastante incendio, ma sembra rientrato il rischio chimico. Questa mattina gli oltre 250 vigili del fuoco per circa 14 corpi sono ancora al lavoro per le ultime operazioni di spegnimento e avviare la bonifica dello stabile

Pubblicato il - 11 maggio 2018 - 11:52

BRESSANONE. E' un primo bilancio pesantissimo quello dell'incendio alla Lavanderie Bolognini in via Kravolg a Bressanone, la titolare e il figlio, che vivevano al piano superiore, sono rimasti feriti, fortunatamente in modo non grave, mentre solo di biancheria si possono già quantificare circa 12 milioni di euro di danni, ma la cifra è purtroppo destinata a salire.

 

In attesa dell'arrivo dei pompieri da tutta la Provincia di Bolzano, i titolari hanno provato a spegnere il fuoco, ma le fiamme, visibili a chilometri di distanza, si sono propagate rapidamente a tutto l'edificio. L'allarme è scattato intorno alle 22.30 e nel corso dell'incendio sono state avvertite alcune esplosioni, mentre il fumo ha avvolto tutto l'abitato (Qui articolo). 

 

Incendio a Bressanone

Bressanone si è svegliata ancora avvolta dal fumo e dall'odore acre del devastante incendio, ma sembra rientrato il rischio chimico. Questa mattina gli oltre 250 vigili del fuoco per circa 14 corpi sono ancora al lavoro per le ultime operazioni di spegnimento e avviare la bonifica dello stabile, ridotto ormai a uno scheletro. I pompieri si sono dovuti rifornire d'acqua direttamente dal fiume Isarco per far fronte alle fiamme.

 

I carabinieri, che avevano consigliato fin da subito di tenere le finestre chiuse, hanno avviato le indagini per capire le cause dell'incendio, mentre la zona è ancora interdetta per ragioni di sicurezza. Dopo la chiusura di questa notte la viabilità nell'intera area industriale è ora aperta.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 settembre - 15:30

I dati si stanno consolidando e sono quelli del primo blocco di analisi delle 12. Ci sono comuni dove si era già votato sopra al 30% mentre alcuni restano sotto il 10%. Il dato medio è in linea con le passate provinciali e amministrative

20 settembre - 13:06

E' l'ennesimo episodio di una campagna elettorale che ha visto numerose irregolarità. Nelle scorse ore alcuni manifesti contro uno dei candidati sindaco, con ritratto anche un ragazzo trentino morto nel 2015,  sono stati appesi nelle bacheche  riservate alle affissioni comunali

20 settembre - 14:41

Ricercato per aver diffuso video e foto dal contenuto sessualmente esplicito dell’ex fidanzata, aveva trovato lavoro un ristorante sul lago di Garda. Per i carabinieri che lo hanno arrestato c’era il fondato pericolo che condividesse nuovamente il materiale pornografico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato