Contenuto sponsorizzato

Tenta una rapina ma finisce in una violenta collutazione. La polizia arresta un 56enne mentre un 45enne viene portato in ospedale

L'aggressore è stato arrestato per il reato di rapina e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale

Pubblicato il - 27 August 2018 - 18:13

TRENTO. Si è avvicinato con la scusa di chiedere delle informazioni ma improvvisamente è scattata l'aggressione e il tentativo di rapina. L'aggressore è un 56enne di origine rumena mentre la vittima della rapina in strada è un 45enne trentino.

 

La vicenda è avvenuta ieri quando il 56enne, dopo aver chiesto delle informazioni si è subito scagliato contro il 45enne nel tentativo di strappargli la borsa che teneva in mano con dentro dei documenti, lo smartphone e del denaro contato.

 

E' nata così una violenta colluttazione che ha richiamato anche l’attenzione dei passanti che hanno segnalato quello che stava accadendo alla Centrale unica di emergenza. Subito dopo veniva informata la Sala Operativa della Questura che inviava un equipaggio della Squadra Volante.

 

Sul posto gli agenti dopo aver diviso i contendenti e aver sentito le parti ed i testimoni, hanno scoperto che quello che, inizialmente sembrava essere un semplice litigio era, invece, un tentativo di rapina ai danni del 45enne al quale, il cittadino di origine rumena aveva già strappato la borsa e che solo grazie al pronto intervento della volante non è riuscito a fuggire.

 

Il malvivente, dopo aver fatto attiva resistenza anche contro i poliziotti intervenuti, è stato bloccato e tratto in arresto per il reato di rapina e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

 

Al termine delle attività di indagine è stato portato presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Il 45enne trentino, invece, è stato accompagnato al pronto soccorso per le prime cure mediche. per le varie ferite ed ecchimosi subite nell’aggressione. Per lui una prognosi di 5 giorni.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

02 December - 20:28

Da qualche giorno appare chiaro che sommando i positivi trovati con i molecolari e gli antigenici il Trentino appare in linea (anzi con dati peggiori come per altro sui decessi e le terapie intensive) con l'Alto Adige. Ieri i positivi ''reali'' erano circa 520 (a fronte dei 156 comunicati in conferenza stampa) e sabato erano circa 800 (a fronte dei 219 di Fugatti e Segnana). Da domani anche la Pat dovrebbe fornire i dati completi uniformandosi alla vicina provincia di Bolzano

02 December - 19:37

Sono 459 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 47 pazienti sono in terapia intensiva e 52 in alta intensità. Sono stati trovati 278 positivi a fronte dell'analisi di 3.705 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,5%

02 December - 18:25

Il presidente ha annunciato il nuovo documento che dal 3 dicembre cambia le cose e permette nuove libertà per i cittadini. Saltano tutte le restrizioni in più rispetto alla ''normale'' zona gialla. Ecco cosa cambia

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato