Contenuto sponsorizzato

Terribile frontale, perde la vita Sabina Zadra di Castello Tesino

L'incidente si è verificato ad Arsié in provincia di Belluno. Ferito l'autista del furgone che era alla guida dell'altro mezzo

Pubblicato il - 27 febbraio 2018 - 20:33

BELLUNO. Tragedia questo pomeriggio, poco dopo le 16 quando lungo la statale 50 bis in provincia di Belluno si è verificato un terribile frontale. Nell'impatto ha perso la vita una donna di 53 anni, Sabina Zadra, di Castello Tesino.

 

 

La donna era alla guida della sua auto, una Ford Ka, quando, all'altezza dello svincolo dell'area industriale di Arsié (mentre percorreva la Var del Grappa e del Passo Rolle), per cause ancora da chiarire, ha finito per scontrarsi frontalmente con un furgone. Il colpo è stato violentissimo tanto che i musi di entrambi i mezzi si sono completamente accartocciati su se stessi.  

 

Sul posto si sono portati immediatamente i soccorritori, vigili del fuoco e ambulanze, oltre che le forze dell'ordine per ricostruire la dinamica di quanto accaduto. Per la donna di Castello Tesino, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. Ferito, invece, il conducente del furgone, un 48enne vicentino di Dueville, che è stato portato al pronto soccorso. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 novembre - 05:01

Il consigliere pentastellato non ci sta: il manifesto va cambiato perché manda un messaggio sbagliato. "Non va inculcato nella testa dei bambini che il papà è un orco". Non si è fatta attendere la reazione di Non una di meno-Trento: "Per contrastare ogni discriminazione e fenomeno oppressivo dobbiamo guardare alla sua radice e non annacquare tutte le situazioni in riferimenti generici privi di contesto"

22 novembre - 09:29

E' successo nella tarda serata di ieri, sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Chiusa e Bolzano oltre alle forze dell'ordine. Fortunatamente non ci sono stati feriti 

21 novembre - 18:12

Nata cinque anni fa è una delle prime biblioteche ad alta quota. All'interno si possono trovare libri di tutti i tipi anche in lingua straniera ma anche laboratori e spazi gioco per i più piccoli. Il successo è tanto che quest'anno la biblioteca all'interno dell'igloo cerca personale 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato