Contenuto sponsorizzato

Tradito dal navigatore, un furgone si infila in mezzo al parco

Il conducente non ha prestato attenzione alla segnaletica e si è trovato a circolare all'interno dello spazio verde. Dopo un po' di girovagare il furgone è ritornato sulla strada normale

Pubblicato il - 30 maggio 2018 - 16:01

RIVA DEL GARDA. Gita nel verde per un furgone che si è trovato a transitare tra i sentieri del parco dell'Òra a Riva del Garda, spazio verde completamente pedonale.

 

Il conducente del furgone è stato probabilmente tradito dal navigatore e, senza aver prestato attenzione alla segnaletica, si è trovato nel bel mezzo del parco.

 

La velocità del veicolo non era sostenuta e fortunatamente in quel momento il transito di pedoni era limitato.

 

Dopo un po' di girovagare, il furgone è riuscito alla fine a riportarsi in strada per riprendere la normale e corretta viabilità. 

 

Questo parco è collocato tra il centro storico di Riva del Garda e la zona delle spiagge è un lembo di terra che si protende verso il lago.

 

Spazio che rappresenta, solitamente, un'oasi di tranquillità rispetto alla spiaggia, spesso molto affollata.

 

Il parco collega inoltre le spiagge a uno dei parcheggi più comodi e probabilmente il conducente del furgone è rimasto ingannato proprio da lì per infilarsi tra le stradine dello spazio verde.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 novembre - 10:25

Una decisione irrevocabile, non c'è spazio di contrattazione o ripensamenti. A far traboccare il vaso è stato il mancato sostegno da parte di alcuni componenti di maggioranza sulle modifiche al Prg. "Non ci interessa 'tirare a campare': non intendiamo tradire nessun elettore che ha riposto in noi e nella nostra coalizione la propria fiducia". Ora verrà nominato un commissario per traghettare il Comune a prossime elezioni

19 novembre - 05:01

C'è voluta una richiesta di accesso agli atti dell'ex assessore Michele Dallapiccola per avere quelle conferme in più, che la Provincia fin dal primo momento non ha voluto comunicare: "Da veterinario alcuni aspetti nella relazione non mi convincono: farò delle interrogazioni". Intanto sulla vicenda è silenzio da piazza Dante

19 novembre - 08:27

Tantissimi i "Grazie" arrivati in questi giorni sia in Trentino che in Alto Adige per il lavoro che stanno portando avanti da ormai tre giorni senza sosta i vigili del fuoco 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato