Contenuto sponsorizzato

Tragedia sul lavoro, viene investito dal proprio camion, muore un 54enne

L'uomo stava effettuando delle consegne quando ad un tratto, secondo le prime informazioni, il camion si è mosso. QUI AGGIORNAMENTO

Di Donatello Baldo e Giuseppe Fin - 31 maggio 2018 - 10:38

VIGOLO VATTARO. Grave incidente questa mattina a Vigolo Vattaro nell'incrocio tra via Vittoria e via del Caseificio. Un uomo di 54 anni è morto dopo essere stato investito e schiacciato dal proprio camion. 

 

Dalle prime informazioni, un camion era parcheggiato per effettuare delle consegne. Ad un certo punto, per motivi ancora da accertare, il camion si sarebbe mosso prendendo una leggera discesa e finendo contro un camper.

 

L'autista, vedendo quello che stava accadendo, ha cercato di fermare il mezzo, ma nel salire al posto di guida è rimasto schiacciato dal mezzo. 

 

Schiacciato dal proprio camion, muore 54enne

Sul posto stanno intervento i vigili del fuoco volontari di Vigolo Vattaro, ambulanza e elisoccorso. I sanitari hanno avviato immediatamente le manovre di rianimazione ma purtroppo per l'uomo non ce stato nulla da fare.

 

Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri per effettuare i rilievi, definire l'esatta dinamica dell'incidente e capire le ragioni per le quali il camion si sia mosso.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 settembre - 13:06

E' l'ennesimo episodio di una campagna elettorale che ha visto numerose irregolarità. Nelle scorse ore alcuni manifesti contro uno dei candidati sindaco, con ritratto anche un ragazzo trentino morto nel 2015,  sono stati appesi nelle bacheche  riservate alle affissioni comunali

20 settembre - 14:41

Ricercato per aver diffuso video e foto dal contenuto sessualmente esplicito dell’ex fidanzata, aveva trovato lavoro un ristorante sul lago di Garda. Per i carabinieri che lo hanno arrestato c’era il fondato pericolo che condividesse nuovamente il materiale pornografico

20 settembre - 14:19

E' successo a Priabona nella grotta della Poscola. Sul posto anche l'elicottero di Trento, il soccorso alpino e i vigili del fuoco 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato