Contenuto sponsorizzato

Tragedia sulla statale di Loppio e Val di Ledro, muore un centauro originario di Merano

L'uomo di 59 anni, nato a Merano e residente a Verona, ha perso il controllo della moto lungo la strada statale 240 mentre guidava da Storo verso la Val di Ledro. Vani i tentativi di rianimazione, morto sul colpo dopo aver sbattuto contro le rocce a bordo del torrente Palvico

Pubblicato il - 08 aprile 2018 - 18:39

STORO. E' Mario Capelli, nato a Merano e residente a Verona, la vittima del tragico incidente in moto avvenuto intorno alle 14 di questo pomeriggio nei pressi del lago d'Ampola.

 

L'uomo di 59 anni in sella alla moto stava salendo da Storo verso la Val di Ledro, quando lungo la strada statale 240 a pochi chilometri dal bivio di Tremalze ha perso il controllo del mezzo in curva e dopo aver attraversato tutta la carreggiata e aver sbattuto contro il palettino segna chilometri è finito in una scarpata nei pressi del torrente Palvico.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanze della Croce Bianca della Valle di Ledro e Arco e elicottero, i vigili del fuoco volontari di Storo e il corpo di Tiarno di Sopra, oltre ai carabinieri di Riva del Garda per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico, chiuso per permettere ai sanitari l'intervento in piena sicurezza.

 

Purtroppo i tentativi di rianimare Capelli si sono rivelati vani, l'uomo è morto sul colpo, fatali le ferite riportate dopo aver violentemente sbattuto contro le rocce a bordo strada.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 novembre 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

19 novembre - 10:25

Una decisione irrevocabile, non c'è spazio di contrattazione o ripensamenti. A far traboccare il vaso è stato il mancato sostegno da parte di alcuni componenti di maggioranza sulle modifiche al Prg. "Non ci interessa 'tirare a campare': non intendiamo tradire nessun elettore che ha riposto in noi e nella nostra coalizione la propria fiducia". Ora verrà nominato un commissario per traghettare il Comune a prossime elezioni

19 novembre - 05:01

C'è voluta una richiesta di accesso agli atti dell'ex assessore Michele Dallapiccola per avere quelle conferme in più, che la Provincia fin dal primo momento non ha voluto comunicare: "Da veterinario alcuni aspetti nella relazione non mi convincono: farò delle interrogazioni". Intanto sulla vicenda è silenzio da piazza Dante

19 novembre - 08:27

Tantissimi i "Grazie" arrivati in questi giorni sia in Trentino che in Alto Adige per il lavoro che stanno portando avanti da ormai tre giorni senza sosta i vigili del fuoco 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato